ANCONA – La sala della delegazione provinciale del Coni, gentilmente concessa, ha ospitato sabato 20 gennaio l’assemblea dei quadri dirigenti dell’Unione Sportiva Acli Marche, ente di promozione sportiva ed associazione di promozione sociale che nella nostra regione registra più di 12000 iscritti.

All’iniziativa, svoltasi per la prima volta e voluta fortemente dal nuovo consiglio regionale, hanno partecipato i consiglieri regionali, i rappresentanti dei comitati provinciali, i presidenti provinciali delle Acli delle province di Macerata e Pesaro/Urbino (Roberta Scoppa e Giuseppe Diamantini), il direttore regionale del Patronato Acli Fabio Corradini, ma soprattutto tanti dirigenti che quotidianamente portano avanti le attività sportive dell’U.S. Acli in tutto il territorio regionale con dati sempre più significativi, con un tesseramento in continuo aumento e con un incremento notevole delle iniziative programmate.

Nel corso dell’incontro è stato evidenziato il valore sociale delle attività sportive dell’Unione Sportiva Acli Marche ed è stato dato spazio ad alcune iniziative particolari realizzate nel territorio regionale come ad esempio il fit walking a Macerata, le camminate per promuovere gli stili di vita corretti dei cittadini nelle province di Ancona, Macerata, Fermo ed Ascoli, l’attività di arti marziali in provincia di Pesaro/Urbino, le iniziative sportive all’interno della casa circondariale di Ascoli Piceno, i corsi di autodifesa personale per donne svoltisi a Fano ed Ascoli Piceno, l’intensa attività podistica e le manifestazioni più importanti come la Stramacerata e la Run & Smile di Porto San Giorgio, l’intensa attività di burraco svolta nelle province di Ancona, Ascoli e Pesaro/Urbino.

La presentazione di tali attività è stata fatta anche per permettere al presidente nazionale dell’U.S. Acli Damiano Lembo ed al vice presidente nazionale Luca Serangeli di meglio conoscere le attività del comitato marchigiano dell’ente di promozione sportiva delle Acli.

Nel corso dell’assemblea dei quadri dirigenti, alla quale hanno partecipato 50 persone provenienti dall’intero territorio marchigiano, sono anche intervenuti il rappresentante della Regione Marche Fabio Sturani, il presidente regionale del Coni Fabio Luna, il coordinatore degli enti di promozione sportiva delle Marche Giorgio Sartini ed il presidente regionale della Uisp Armando Stopponi a testimoniare la validità della rete di rapporti e di alleanza che l’U.S. Acli ha saputo allestire nel corso degli anni.

Annunci

ASCOLI – Enrico Martelli e Gabriele Nardini hanno conquistato il primo posto nel torneo di beneficenza di burraco che si è svolto domenica 21 gennaio presso la Casa Albergo Ferrucci.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra U.S. Acli, associazione di promozione sociale riconosciuta dalla Regione Marche, ed Associazione Hozho Onlus, impegnata ormai da anni sul territorio con iniziative a favore di donne operate al seno oppure con campagne di prevenzione contro l’insorgere del tumore al seno ed ha visto più di 40 persone, provenienti da Marche ed Abruzzo e di ogni età, partecipare ad una manifestazione il cui ricavato è andato proprio a favore dell’associazione ascolana.

Nella graduatoria finale Martelli e Nardini hanno superato la coppia formata da Annunziata Mari e Giancarlo Catalucci (che hanno chiuso al secondo posto) e Rita Bassetti e Lucia Scarpiello (terzo posto).

Si è trattato davvero di un bel pomeriggio durante il quale la solidarietà, il burraco, la voglia di aggregazione e socializzazione l’hanno fatta da padrona.

VINCITORIERAPPRESENTANTIHOZHO

CASTELFIDARDO – Dopo la pausa natalizia e di fine anno è ripreso nei giorni scorsi il progetto “Salute in cammino”.

L’iniziativa, organizzata dall’U.S. Acli Marche e dalla locale amministrazione comunale, col patrocinio della delegazione provinciale del Coni e sostenuta dalla Regione Marche, ha permesso tre anni e mezzo di attività (ha preso il via a luglio 2014), di far praticare attività sportiva gratuita a centinaia di persone di ogni età provenienti non solo da Castelfidardo ma anche da comuni limitrofi.

La novità principale dell’iniziativa è che dal mese di gennaio si torna a camminare di lunedì dopo che da settembre a dicembre le camminate venivano effettuate di mercoledì.

“Nel 2018 – dice il vice presidente regionale dell’U.S. Acli e responsabile del progetto Giulio Lucidi – le camminate saranno guidate dall’istruttore Massimiliano Strappato che sostituisce Alessandro Agostinelli a cui va il nostro ringraziamento per prezioso lavoro svolto in questi anni”.

 Le camminate (durata un’ora, non competitive, percorso di circa 5 chilometri) si svolgeranno ogni lunedì (tranne quanto piove) con partenza alle 21,15 da Piazza della Repubblica.

Il progetto “Salute in cammino” rientra anche nelle iniziative portate avanti dall’Unione Sportiva Acli a seguito della stipula di un apposito protocollo di intesa con la Regione Marche per la diffusione dell’attività fisica tra la popolazione in applicazione del Piano regionale della prevenzione.

Proprio a Castelfidardo il progetto dell’U.S. Acli è stato inserito nel quadro delle attività previste dall’accordo di collaborazione tra amministrazione comunale ed Area Vasta 2 dell’Asur relativo agli interventi del Piano regionale della prevenzione.

“Camminare regolarmente – conclude Lucidi – migliora il tono muscolare e la buona notizia è che il miglioramento avviene in ogni distretto corporeo ma riduce anche la pressione sanguigna ed il colesterolo. La conseguenza è che si riduce anche il rischio di malattie cardiovascolari”.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa, per la quale non sono previsti costi di iscrizione, si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche oppure il gruppo facebook “Salute in cammino Castelfidardo”.volantino camminate Castelfidardo gen feb mar 2018IMG-20180115-WA0041.jpg

ASCOLI – Dopo la pausa di fine 2017 ed inizio 2018 riprende il progetto “Salute in cammino”. L’iniziativa di promozione della salute, che rientra nel quadro delle attività del Piano regionale della prevenzione della Regione Marche, si svolge ogni mercoledì con partenza dal quartiere Tofare (Via Oristano 1, di fronte al supermercato Conad).

Il primo appuntamento dell’anno 2018 è fissato per mercoledì 17 gennaio alle ore 21.

Si tratta di una camminata non competitiva della durata di un’ora aperta a cittadini di ogni età.

Per informazioni sull’iniziativa, di carattere gratuito e non competitivo, si possono consultare la pagina facebook “Salute in cammino Ascoli” oppure il sito www.usaclimarche.com .

volantino camminate ascoli genn feb mar 2018

ASCOLI – La Casa Albergo Ferrucci, in via Tucci nel quartiere di Borgo Solestà, ospiterà domenica 21 gennaio un torneo di burraco di beneficenza a favore dell’Associazione Hozho Onlus.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra U.S. Acli, associazione di promozione sociale riconosciuta dalla Regione Marche, ed Associazione Hozho Onlus, impegnata ormai da anni sul territorio con iniziative a favore di donne operate al seno oppure con campagne di prevenzione contro l’insorgere del tumore al seno.

Il programma della manifestazione prevede l’accreditamento delle coppie a partire dalle ore 15 e l’inizio del torneo alle ore 15.30.

Sono previsti premi per i vincitori ed un rinfresco dopo il terzo mitchell.

La quota di iscrizione, che sarà devoluta a favore delle attività organizzate dall’Associazione Hozho Onlus, è di euro 5.00.

Per informazioni e per le iscrizioni ci si può rivolgere a Mirella Premici (3337275330).

21012018 (1)

 

CAMERANO – Sono state 34 le camminate realizzate nel 2017 nell’ambito del progetto “Salute in cammino”. L’iniziativa di promozione della salute, che rientra nel quadro delle attività del Piano regionale della prevenzione della Regione Marche, ha fatto registrato 774 presenze nel corso delle camminate che si sono svolte ogni giovedì con partenza alle 21 dal palazzetto dello sport.

Il progetto è stato realizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche, col sostegno della Regione Marche e del Comune di Camerano, sotto l’egida della delegazione provinciale del Coni di Ancona che ha concesso il patrocinio.

Dopo la pausa di fine 2017 ed inizio 2018 il progetto “Salute in cammino” riprenderà giovedì 18 gennaio.

La partecipazione al progetto è gratuita.

Le camminate sono guidate dalla professoressa Maria Cristina Piastrellini.

La finalità dell’iniziativa è quella di promuovere tra i cittadini di ogni età la necessità di avere stili di vita corretti e di utilizzare il movimento come strumento di prevenzione della propria salute per combattere i rischi dell’insorgere di varie patologie dovute all’inattività fisica (tumore, diabete, etc).

Per informazioni sull’iniziativa, di carattere gratuito e non competitivo, si possono consultare la pagina facebook “Salute in cammino Camerano” oppure il sito www.usaclimarche.com .

La manifestazione si è svolta all’interno dell scuola materna del comune di Pagliare del Tronto il 03/05/2000.