SABBJAESTATE2018 POMERIGGIO

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Chalet Sabbja e Asur Marche, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, sarà possibile giocare a burraco ogni martedì e giovedì dalle ore 17 alle 19,30 a partire dal 19,30.

L’iniziativa intende promuovere il burraco come attività di socializzazione ma anche di allenamento mentale in quanto in tale gioco esistono contenuti cultuali e scientifici quali la codifica e la decodifica delle informazioni, lo sviluppo delle capacità di analisi e di sintesi, il potenziamento dell’attività cognitiva e del metodo deduttivo e lo sviluppo delle capacità decisionali.

Per informazioni sull’iniziativa, di carattere gratuito, si può contattare la referente del progetto Patrizia al seguente numero 3398317594.

L’iniziativa è realizzata con il contributo dell’Asur Marche ai sensi della D.G.R. 1118/2017.

Annunci

19 e 23 giugno

Prenderà il via martedì 19 giugno il progetto regionale “Sport senza età” di cui è titolare il comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli. L’iniziativa è cofinanziata dall’Asur Marche (Deliberazione di Giunta Regionale 1118/2017) e dalla Susan G. Komen Italia Onlus, organizzazione internazionale che si occupa di prevenzione del tumore al seno ed alla sua realizzazione stanno collaborando le amministrazioni comunali di Fermo e Porto San Giorgio, Acli e Fap Acli di Fermo, Sport Lab e Laboratorio analisi cliniche Serroni.

Le finalità dell’iniziativa sono quelle di promuovere stili di vita corretti raccogliendo l’invito dell’Organizzazione mondiale della sanità che è quello di fare prevenzione attraverso il movimento e l’attività fisica.

Il programma delle attività prevede due camminate settimanali (guidate dal prof. Stefano Amici) con partenza dal municipio di Porto San Giorgio il martedì alle 21 (a partire dal 19 giugno) ed il sabato alle ore 8. In entrambi i casi ci sarà una camminata fino a Casabianca di Fermo per poi tornare sul punto di partenza.

Oltre all’attività fisica è prevista anche un’ora settimanale di socializzazione nella quale saranno portate avanti altre attività dell’iniziativa “Metti in moto la mente” ossia giochi di burraco, oppure dama, scacchi e bridge (con istruttori dell’U.S. Acli Marche).

La partecipazione al progetto è gratuita.

Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com saranno pubblicate le notizie relative a tutti gli appuntamenti che andranno avanti fino al mese di dicembre 2018.

CAMMINATA IN ACQUA

GROTTAMMARE – Prenderà il via martedì 19 giugno una nuova iniziativa, patrocinata dall’amministrazione comunale, promossa da U.S. Acli Marche, Ladies Palestra per donne e A.S.D. Club della salute e del benessere. Il progetto viene realizzato con il contributo dell’ASUR Marche , ai sensi della D.G.R.  Marche 1118/2017 e della Susan G. Komen Italia Onlus.

Si tratta di camminate in acqua che si svolgeranno tutti i martedì e venerdì, con inizio alle ore 7, presso lo Chalet Rosa dei venti di Grottammare (Viale De Gasperi 71 concessione 7).

“Camminare in acqua – dicono i promotori della manifestazione – favorisce la circolazione e aiuta a contrastare i disturbi venosi degli arti inferiori come senso di pesantezza, gonfiori e formicolii, capillari e cellulite. La camminata al mare ha molti vantaggi simili a quella delle terme e, sotto l’effetto benefico del sole, viene prodotta anche vitamina D. Inoltre, dato che attraverso l’acqua viene ridotta l’azione della forza di gravità sul corpo, è davvero adatta a tutte le persone”.

Per partecipare al progetto non occorre preiscriversi né versare quote di adesione o iscrizione.

Basta presentarsi sul luogo di svolgimento 15 minuti prima dell’inizio per la registrazione dei dati anagrafici.

Per ulteriori informazioni si possono visitare il sito www.usaclimarche.it, la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche oppure contattare il numero 3442229927.

20180612_212230

MONTEPRANDONE – La collaborazione tra amministrazione comunale ed U.S. Acli Marche, iniziata 5 anni fa con il progetto “Salute in cammino” si sta rafforzando con una serie di eventi, come “Alimentazione, sport e salute”, finalizzati a promuovere stili di vita corretti tra i cittadini.

Presso la nuova sala convegni, in piazza dell’unità a Centobuchi, si è svolto un incontro con Sonia Bolognesi, biologo nutrizionista, che ha evidenziato l’importanza di una sana alimentazione per cittadini di ogni età come strumento di prevenzione della salute.

Recenti dati della Regione Marche hanno evidenziato che quasi il 90% dei cittadini non mangiamo le 5 dosi quotidiane di frutta e verdura che invece vengono consigliate per i benefici che possono avere sulla salute delle persone.

All’incontro erano presenti il vice sindaco Sergio Loggi, il vice presidente regionale dell’U.S. Acli Giulio Lucidi e l’istruttore Gianni Palermi, insegnante incaricato di realizzare le camminate settimanali a Monteprandone.

L’iniziativa è stata realizzata grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia Onlus e con la collaborazione di Coop Alleanza 3.0.

CAMERANO – Giovedì 14 giugno, alle ore 21, presso il palazzetto dello sport nuovo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino”, promosso da U.S. Acli Marche ed amministrazione comunale per diffondere tra i cittadini la necessità di adottare corretti stili di vita.

Si tratta di una camminata della durata di un’ora che si svolge ogni giovedì (tranne quando piove) ed a cui è possibile iscriversi gratuitamente poiché l’iniziativa è tra l’altro realizzata grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia onlus ed ha il patrocinio della delegazione di Ancona del Coni.

L’iniziativa di Camerano si collega alle altre due che si svolgono nel territorio provinciale a Osimo (si cammina ogni martedì con partenza da Piazza Boccolino alle 21) ed a Castelfidardo (si cammina ogni lunedì con partenza alle 21.15 da Piazza della repubblica).

Per ulteriori informazioni sul progetto “Salute in cammino” si possono consultare l’omonima pagina facebook oppure il sito www.usaclimarche.com .

CORSO burraco TOFARE 2018

ASCOLI – A partire da mercoledì 20 giugno, presso la sede del Centro socio culturale Tofare in via Oristano 1, prenderà il via un corso gratuito di burraco.

Dalle ore 18 alle ore 19,30, infatti, si svolgerà una iniziativa aperta a soci, amanti e simpatizzanti del gioco che permetterà di apprendere le nozioni e le regole di tale attività ma anche di trascorrere un po’ di tempo in compagnia.

Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni (gratuite) si può contattare la segreteria la responsabile del corso Carla Di Marco (tel. 3389398632).

L’iniziativa, che viene realizzata con il contributo dell’Asur Marche, ai sensi della D.G.R. 1118/2017, proseguirà, con lo stesso orario, nei giorni 21 giugno, 27 giugno e 28 giugno.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “U.S. Acli Marche settore burraco”.

20180610_194010

FOLIGNANO – Claudia Sfratato e Tito Giovannini con 53 punti, si sono aggiudicati la quinta tappa del campionato provinciale singolo di burraco dell’U.S. Acli che si è svolta presso la sede della Polisportiva Belvedere.

Al secondo posto hanno chiuso Mauro Biancacci e Maria Teresa De Luca con 51 punti, poi Vincenzo Ceci ed Anna Ianni con 48, a seguire Giancarlo Catalucci ed Emidio Cacciatori con 46, poi Maria Serena Travaglini ed Erminia Capanna e Mariano Mascetti e Lanfranco Spina con 45.

Dopo la quinta giornata della manifestazione al comando della classifica provvisoria c’è Anna Ianni con 251 punti, a seguire  Maria Teresa De Luca con 247,  Lucia Sebastiani con 246, Vincenzo Ceci con 239 e Massimo Gori con 237.

14062018

ASCOLI – Giovedì 14 giugno, con inizio alle 21, si svolgerà un torneo di burraco presso l’ASD La Bricolla in via del commercio 25. Dopo il terzo mitchell è previsto un break. L’iniziativa prevede una quota di iscrizione di 5 euro ed una formula di svolgimento con 3 mitchell e una danese (4 smazzate).

Vige il regolamento U.S. Acli e la manifestazione è riservata ai soci dell’U.S. Acli settore burraco.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al coordinatore della manifestazione Pierluigi (3357548616).

12062018

MONTEPRANDONE – La nuova sala convegni in piazza dell’unità a Centobuchi ospiterà martedì 12 giugno alle 21 una interessante iniziativa dal tema “Corretti stili di vita: quale alimentazione?”.

L’iniziativa rientra nel programma delle attività dell’U.S. Acli Marche relative alle iniziative “Alimentazione, sport e salute 2018” e “Salute in cammino” e prevede la presenza di Sonia Bolognesi, biologo nutrizionista, che relazionerà ai presenti su un tema sempre più attuale, ossia quello di una corretta alimentazione.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale di Monteprandone e con Coop Alleanza 3.0 e rientra all’interno di un programma realizzato grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia Onlus.

Al termine dell’incontro con la nutrizionista prenderà il via la consueta camminata del martedì, in caso di maltempo proseguirà l’incontro sui corretti stili di vita. La partecipazione è gratuita.

Passeggiavi foto di gruppoGrande successo per Passeggiavis, la passeggiata delle associazioni di volontariato, organizzata dall’Avis Comunale di Monteprandone in collaborazione con l’US Acli Marche- comitato regionale.

Nella serata di Martedì 5 Giugno, le principali associazioni di volontariato del territorio hanno dato vita ad una imponente carovana che partita dalla sede Avis di Via Manzoni ha attraversato le principali vie cittadine per poi confluire all’interno della bella Piazza dell’Aquila di Monteprandone. Il motto degli organizzatori è stato quello di “Passeggiare per condividere esperienze di solidarietà” in un territorio dove le tante associazioni di Volontariato, offrono il loro tempo ed impegnano le loro energie per il bene comune.

L’evento era inserito nel progetto “Giornate dello Sport U.S. Acli” in occasione della settimana europea dello sviluppo sostenibile il cui obiettivo è quello di invitare i cittadini ad avere stili di vita corretti.

Alla Passeggiata si è unito il Sindaco di Monteprandone Stefano Stracci che ha voluto ribadire il significato prettamente aggregativo dell’evento e sottolineare l’importanza della promozione dello sport e del movimento come base essenziale per avere sani stili di vita; a tal proposito, Il vice presidente regionale dell’Us Acli marche Giulio Lucidi ha voluto ricordare il successo del progetto Salute in cammino a Monteprandone che sta per spegnere le 5 candeline

Un particolare ringraziamento va a tutte le associazioni che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, la Croce Rossa Italiana, l’Associazione Cento Soccorso, l’Associazione San Giacomo della Marca e Santa Maria delle Grazie, il Circolo Culturale e Ricreativo di Centobuchi, l’Auser, l’ASD Nuova Podistica Centobuchi , la ProLoco di Monteprandone, l’Admo e la Federvol e alla Farmacia San Giacomo del Dr Fabrizio Roncarolo quale partner ufficiale della manifestazione.

In una piazza dell’Aquila resa ancor più bella e accogliente con il sottofondo musicale scelto ad hoc da Matteo Rosati della compagnia Feel Good Show, le associazioni si sono date appuntamento al prossimo anno per Passeggiavis 2019.