ASCOLI – Lunedì 20 agosto è in programma il settimo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli”.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e patrocinata dall’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, sta coinvolgendo centinaia di persone in un progetto di promozione dell’attività fisica a cui è abbinata la valorizzazione e la conoscenza delle bellezze architettoniche della città.

Il tema della serata del 20 agosto  saranno le iscrizioni sui portali rinascimentali ascolani: si andrà alla ricerca dei motti, delle sentenze, delle preghiere che prelati, uomini del potere ma anche gente comune ascolana ha voluto incidere sulle proprie abitazioni, espressioni della saggezza e arguzia popolare dell ‘Ascoli rinascimentale. Da qui il titolo della serata “Le iscrizioni sui portali rinascimentali”.

La partenza è prevista da Piazza Arringo alle 21.

Per ulteriori informazioni sul progetto, che è a partecipazione gratuita, si possono consultare il sito http://www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure contattare il numero 3442229927.20180806_210801

Annunci

ASCOLI – Anche il sesto appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” ha fatto centro visto che più di 80 persone sono state letteramente affascinate dalla tematica della serata ossia “La Quintana di Ascoli Piceno”.

Grazie anche alla collaborazione del Console del Sestiere della Piazzarola Gigi Morganti e del maestro di campo Patrizia Pietracci, infatti, la guida turistica Valeria Nicu ha potuto far conoscere meglio ai partecipanti la storia della Quintana di Ascoli e visitare luoghi caratteristici abbinati proprio alla importante manifestazione cittadina.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e patrocinata dall’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, sta coinvolgendo centinaia di persone in un progetto di promozione dell’attività fisica a cui è abbinata la valorizzazione e la conoscenza delle bellezze architettoniche della città.

Alla camminata di lunedì scorso hanno partecipato anche il vice sindaco di Ascoli Piceno Donatella Ferretti ed il delegato provinciale del Coni di Ascoli Armando De Vincentis.

Lunedì 20 agosto è in programma il sesto appuntamento con l’iniziativa e questa volta il tema della serata sarà “Le iscrizioni sui portali rinascimentali”. La partenza è prevista sempre da Piazza Arringo alle 21.

Per ulteriori informazioni sul progetto, che è a partecipazione gratuita, si possono consultare il sito http://www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure contattare il numero 3442229927.

20180813_210657

SENIGALLIA – Ritorna anche questa estate, per la quarta edizione, l’attesissimo TORNEO DI BURRACO AL FORO a favore dei giovani del gruppo Se.Po.Fa. della Cooperativa Casa della Gioventù.

Ancora una volta il Foro Annonario di Senigallia farà da cornice a questa serata di gioco, divertimento e solidarietà.
Il ricavato verrà destinato a sostenere il bisogno e il desiderio di autonomia dei giovani con disabilità intelletiva lieve e disagio socio relazionale, nell’appartamento di “Scuola di Vita Indipendente” a Borgo Bicchia di Senigallia.

Un grazie speciale all’Amministrazione Comunale per averci permesso di replicare ancora la serata e all’U.S.Acli Burraco per la collaborazione.
Grazie di cuore a tutti i negozi, ristoranti, locali, aziende del territorio che anche quest’anno hanno voluto sostenere la nostra iniziativa donandoci bellissimi premi per tutti i partecipanti.

Vi aspettiamo quindi il 17 agosto ore 20:30 iscrizioni e ore 21:00 inizio torneo; quota di partecipazione 10€ cadauno.

CI SONO TUTTI GLI INGREDIENTI PER UNA SPLENDIDA SERATA, NON VI RESTA CHE ISCRIVERVI!!

BURRACOSEPOFA

ALTIDONA – Giovedì 16 agosto quinto appuntamento col progetto “Valdaso tour” con una nuova iniziativa questa volta riservata al territorio del Comune di Pedaso.

Dopo il successo dei primi 4  appuntamenti, che hanno coinvolto centinaia di persone, va dunque avanti una iniziativa che prevede da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza e la valorizzazione del territorio.

Il programma di “Valdaso tour”, infatti, prevede l’attraversamento di una serie di percorsi naturalistici alla scoperta delle radici storiche, artistiche ed enogastronomiche di un borgo suggestivo e panoramico.

La manifestazione quest’anno ha visto aumentare il numero dei partner visto che scaturisce dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Asur Marche, ASD Dspin di Marina di Altidona, in questa quarta tappa del Comune di Altidona col supporto di Acli e Fap Acli di Fermo.

Il quinto appuntamento di “Valdaso tour”si svolgerà giovedì 16 agosto dalle ore 18 con partenza davanti alla reception del camping Riva Verde (Strada statale Adriatica 16 Altidona).

L’iniziativa è sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017 e dalla Susan G. Komen Onlus.

Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com saranno pubblicate le notizie relative a tutti gli appuntamenti che andranno avanti per tutta l’estate. In alternativa è possibile contattare la referente progettuale ed “anima” dell’iniziativa Daniela al numero 3391084448.Volantino VALDASO Tour 16082018

SPINETOLI – E’ arrivata alla quarta edizione la “Camminata per San Pio X” che si svolgerà sabato 18 agosto alle ore 18 con partenza da davanti all’omonima chiesa nella frazione Villa San Pio X.

L’iniziativa, organizzata nell’ambito del progetto “Gli itinerari della fede”, promosso da Circolo Acli Oscar Romero, Associazione Villa San Pio X e Unione Sportiva Acli Marche, prevede una camminata non competitiva della durata di un’ora aperta a cittadini di ogni età.

Dopo il successo ottenuto nelle tre precedenti edizioni della manifestazione l’iniziativa viene riproposta con la collaborazione dell’Ufficio per la pastorale tempo libero, turismo e sport della diocesi di Ascoli Piceno per abbinare la promozione dell’attività fisica e sportiva alla valorizzazione del territorio e alla riscoperta di luoghi della fede.

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche, la partecipazione è gratuita.

IMG-20170819-WA0013

Venarotta e Palmiano sono stati coinvolti nell’iniziativa “Giornata nazionale Lo sport che vogliamo” che si svolgerà in tutta Italia il 15 ed il 16 settembre 2018.

 

Grazie alla collaborazione tra l’U.S. Acli provinciale e le amministrazioni comunali di Venarotta e Palmiano, infatti, è stato possibile inserire i due comuni del Piceno in una iniziativa nazionale che comprende 40 eventi su tutto il territorio nazionale, con 17 regioni e 35 province coinvolte nella realizzazione di attività relative a 36 discipline e attivitò motorie e sportive.

 

Venarotta e Palmiano, in particolare, saranno coinvolte in una camminata che prenderà il via da Castel San Pietro per arrivare a Portella e che si svolgerà sabato 15 settembre.

 

Nell’iniziativa nazionale dell’U.S. Acli sono coinvolte anche grandi città come Catania, Palermo, Genova, Trieste, Torino ed altre.

 

“Si tratta – dice il presidente provinciale dell’U.S.  Acli Giulio Lucidi – della prima edizione di una giornata nazionale che vuole promuovere, per rendere visibile, lo sport quale strumento di benessere, inclusione e riscatto sociale, ma anche le potenzialità e le responsabilità dello sport per la crescita culturale e sociale del territorio e dei cittadini. Sono stati scelti luoghi simbolo della cittadinanza vissuta o negata e/o spazi urbani da valorizzare, sostenere e rilanciare attraverso lo sport; parchi, piazze, impianti e campi sportivi, siti culturali, centri per immigrati, parrocchie, centri sociali, e come nel nostro caso comuni colpiti dal terremoto. L’iniziativa ha il patrocinio dell’Anci e del quotidiano Avvenire”.

Per quanto rigurda specificatamente l’iniziativa che si svolgerà a Palmiano e Venarotta, le varie attività che si svolgeranno il 15 settembre rientrano nell’ambito del progetto “Ricostruire le comunità” e vengono realizzate da U.S. Acli provinciale (col sostegno di Banca Intesa San Paolo), Comune di Venarotta e Comune di Palmiano ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 443/2017 (misura 13) della Regione Marche e con la collaborazione del Laboratorio Analisi Serroni che ha messo a disposizione un check up gratuito per il colesterolo per i partecipanti alle varie iniziative.

 

A breve sarà pubblicato il programma dettagliato della manifestazione del 15 settembre.locandina STAMPA

ALTIDONA – E’ arrivato al quarto appuntamento il progetto “Valdaso tour” con una nuova iniziativa programmata per giovedì 9 agosto.

Si tratta di una iniziativa ormai consolidata che prevede da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza e la valorizzazione del territorio.

Il programma di “Valdaso tour” infatti prevede l’attraversamento di una serie di percorsi naturalistici alla scoperta delle radici storiche, artistiche ed enogastronomiche di un borgo suggestivo e panoramico.

La manifestazione quest’anno ha visto aumentare il numero dei partner visto che scaturisce dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Asur Marche, ASD Dspin di Marina di Altidona, in questa quarta tappa del Comune di Altidona col supporto di Acli e Fap Acli di Fermo.

Il quarto appuntamento di “Valdaso tour”si svolgerà giovedì 9 agosto dalle ore 18 alle ore 20 con partenza davanti alla reception del camping Riva Verde (Strada statale Adriatica 16 Altidona).

L’iniziativa è sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017 e dalla Susan G. Komen Onlus.

Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com saranno pubblicate le notizie relative a tutti gli appuntamenti che andranno avanti per tutta l’estate. In alternativa è possibile contattare la referente progettuale ed “anima” dell’iniziativa Daniela al numero 3391084448.Volantino VALDASO Tour 09082018

ASCOLI – Lunedì 6 agosto quinto appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” con partenza da Piazza Arringo alle 21.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e patrocinata dall’amministrazione comunale, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, sta coinvolgendo centinaia di persone in un progetto di promozione dell’attività fisica a cui è abbinata la valorizzazione e la conoscenza delle bellezze architettoniche della città.

Visto il successo dell’iniziativa, nel quarto appuntamento c’erano 145 persone, è stato deciso di prorogare l’iniziativa anche ad agosto con 4 appuntamenti sempre di lunedì alle 21 e sempre con partenza da Piazza Arringo.

Il tema di questo quinto appuntamento sarà “Ascoli romana” con un percorso da attraversare, con l’assistenza di una guida turistica, che permetterà davvero di entrare nella storia della nostra città.

Per ulteriori informazioni sul progetto, che è a partecipazione gratuita, si possono consultare il sito http://www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure chiamare il numero 3442229927.

 

salute in cammino-AGOSTO

ASCOLI – Anche quest’anno, in occasione della festività patronale, è in programma la “Camminata per Sant’Emidio”. Si tratta di una manifestazione giunta alla quarta edizione e che negli anni scorsi ha coinvolto centinaia di persone nell’attraversare un percorso suggestivo tra i luoghi emidiani della città. Quest’anno l’iniziativa si svolgerà mercoledì 8 agosto e la novità principale dell’evento è rappresentata dal fatto che la partenza ci sarà alle 21 dalla chiesa di San Salvatore di sotto (largo Fabiani, via Fratelli Volponi). La storia narra che fu lo stesso Sant’Emidio a volere la demolizione del tempio e la sua sostituzione con un oratorio dedicato a “Dio Salvatore e Principe della pace”. I podisti si recheranno poi in piazza Arringo, davanti alla cattedrale (ore 21,30 per chi volesse partire direttamene da lì), alla fonte di Sant’Emidio (lavatoio vicino al ponte romano a Porta Cappuccina), a Sant’Emidio Rosso, a Sant’Emidio alle grotte per conoscere questi splendidi luoghi e la loro storia in riferimento al patrono della città. L’iniziativa è stata organizzata dal Circolo Acli Oscar Romero e dall’U.S. Acli Marche in collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno (Ufficio per la pastorale del tempo libero, turismo e sport), nell’ambito del progetto annuale “Gli itinerari della fede” che sta toccando tante città della provincia di Ascoli Piceno e che andrà avanti fino a dicembre 2018. Il progetto, infatti, ha già permesso ai partecipanti di fare camminate che hanno coinvolto San Giorgio (a Cossignano), Niccolò IV e San Serafino da Montegranaro (ad Ascoli Piceno), San Tommaso Becket a Montedinove e Sant’Anna a Centobuchi.08082018SANTEMIDIO

IMG-20180729-WA0030

MONTEPRANDONE – Katia Vecchioni e Luciani Paolini si sono aggiudicati la quinta tappa del Gran Prix regionale di burraco organizzato dall’ASD Valli Misa e Nevola e dall’U.S. Acli Marche. L’iniziativa si è svolta all’interno del programma della Festa di Sant’Anna ed ha visto un successo di partecipanti con persone provenienti da varie località di Marche, Abruzzo ed Umbria.

Nella classifica di tappa il duo Vecchioni/Paolini (che è stato premiato dal vice sindaco Sergio Loggi e dal rappresentante del Comitato festa Sant’Anna Maurizio Girolami) ha superato la coppia Rossella Di Silvestro e Antonietta Mascitti, al terzo posto hanno chiuso Giulietta Grilli e Luciano Massaccesi, poi Anna Maria Luzi e Marida Petrelli, quinti Tito Giovannini e Claudia Sfratato.

I premi tecnici sono andati alle coppie formate da Antonietta Silvi ed Eva Fioravanti, Giancarlo Catalucci e Rita Bassetti, Antonio Palestrini ed Alberta Capocasa, Loredana Lazzarini e Donatella Tavoletti.

Dopo cinque turni della manifestazione, con gare disputate a Camerano, Corinaldo, Camerino ed Ascoli Piceno, nella classifica generale al comando troviamo Anna Maria Girlanda ed Antonio Trotta con 258 punti, a seguire Giuliana Mandolini e Massimiliano Mosca con 230, poi Luciano Paolini con 219, Giulio Mosciatti con 218, Mariano Cacciatore ed Alessandro D’Amario con 206 e Susanna Bucco con 202.

Il prossimo appuntamento con la manifestazione è fissato per il 7 ottobre a Moie di Maiolati Spontini.