volantino camminata 28102018 (1)

CUPRA MARITTIMA – Dalla collaborazione tra la locale amministrazione comunale, assessorato allo sport, e U.S. Acli Marche, prenderà il via domenica 28 ottobre il progetto “Sport senza età” cofinanziato dall’Asur Marche ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 1118/2017.

Si tratta di una iniziativa di promozione della salute che sta toccando vari punti del territorio regionale coinvolgendo centinaia di persone in tante forme di attività fisica.

Il programma della prima giornata del progetto prevede un primo appuntamento con “Salute in cammino Cupra Marittima” alle ore 9,30 con partenza davanti al parcheggio del Ristorante Morrison’s in via Santi 1.

Sarà effettuata una camminata attraverso il parco archeologico e sentiero naturalistico verso Cupra Marittima.

“Mi auguro – ha detto l’assessore allo sport del Comune di Cupra Marittima Alessandro Carosi – che ci siano adesione ed interesse da parte dei cittadini. Abbiamo aderito e sostenuto questo progetto perché ritengo fondamentale la pratica delle varie discipline sportive al fine dell’ottenumento del benessere psico fisico dell’individuo proprio come gli indirizzi regionali del progetto prevedono. Proprio per questo ci impegniamo ancora di più a favorire la pratica dell’attività sportiva di cittadini di ogni età organizzando quella più adatta a ciascuno. Questo progetto va proprio verso questa direzione”.

Un particolare importante è quello relativo al fatto che la manifestazione di Cupra Marittima si svolge alla vigilia della Giornata mondiale dell’ictus in programma il 29 ottobre.

Vale la pena di sottolineare, infatti, che vari studi scientifici hanno evidenziato che l’attività fisica  di grado moderato (come ad esempio una camminata) ha un effetto favorevole sulla prevenzione dell’ictus. Maggiore è la frequenza dell’attività fisica e maggiore è l’effetto positivo.

Per informazioni sull’iniziativa, a cui si può partecipare gratuitamente e alla cui realizzazione sta partecipando    anche    Qualis    Lab    –     Analisi     Cliniche,     si     possono     consultare     il sito www.usaclimarche.com, le pagine facebook Unione Sportiva Acli Marche o Salute in cammino oppure chiamare il numero 3442229927.

Annunci

Per martedì 23 ottobre l’U.S. Acli Marche ha organizzato nel territorio della vallata del Tronto alcune iniziative di carattere ludico sportivo. Nell’ambito del progetto “Sport senza età, presso la sala polivalente della Casa albergo Ferrucci in via Tucci dalle ore 17,40 alle 18,30, si si svolgerà un corso gratuito di burraco aperto a soci, amanti e simpatizzanti del gioco che permetterà di apprendere le nozioni e le regole di tale attività ma anche di trascorrere un po’ di tempo in compagnia, valorizzando così la socializzazione e l’aggregazione come strumento di contrasto all’isolamento sociale.

Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni si può contattare la segreteria dell’Associazione Hozho (tel. 3295439141),

L’iniziativa è sostenuta all’Asur Marche ed andrà avanti fino a dicembre ogni martedì.

Dalle ore 18,45 alle ore 19,45, sempre presso la Casa Albergo Ferrucci, si svolgerà l’iniziativa “Percorso di respiro consapevole” a cui è possibile partecipare gratuitamente.

 “Conoscere il valore del respiro – dicono i promotori del corso – ci aiuta a vivere meglio e a trovare benessere, serenità ed energia ogni giorno. L’iniziativa andrà avanti ogni martedì e la partecipazione è gratuita”.

Il progetto rientra nell’iniziativa “Ricostruire le comunità” dell’U.S. Acli provinciale ed è sostenuto dalla Chiesa Valdese attraverso i fondi dell’8 per mille.

Alle ore 21, invece, a Centobuchi in piazza dell’unità, prenderà il via l’iniziativa “Salute in cammino”, organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale. Si tratta di una camminata della durata di circa 5 chilometri finalizzata a promuovere stili di vita corretti tra i cittadini. In caso di maltempo o pioggia la camminata non si svolgerà.

Per ulteriori informazioni sulle iniziative dell’U.S. Acli si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.

Due invece le iniziative in programma a San Benedetto del Tronto.

Alle 21 presso il Circolo Mare Bunazz in via dei tigli si svolgerà un torneo di burraco. Sono previsti 3 turni: 2 mitchell e una danese per 4 smazzate. Per le iscrizioni ci si può rivolgere alla responsabile di gara Patrizia Anelli (3398317594).

Sempre a San Benedetto del Tronto, presso il Palariviera Piazza Aldo Moro  (Secondo piano sala musical), alle ore 21 prosegue il corso di yoga tenuto dall’insegnante Eugenia Brega che si svolge nell’ambito del progetto “Sport senza età”. L’iniziativa è cofinanziata dall’Asur Marche e dalla Fondazione Carisap e patrocinata dall’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto.

42664147_920018561521674_5300284990985076736_n

Anche lunedì 22 ottobre sono in programma numerosi appuntamenti con le attività dell’U.S. Acli Marche nel territorio della vallata del Tronto. Ad Ascoli Piceno, presso il Centro socio culturale Tofare in via Oristano 1 consueto torneo di burraco del lunedì con inizio alle ore 21 (informazioni e prenotazioni al numer 3389398632).

Sempre ad Ascoli, alle 19, presso i locali della Palestra Yuki Club quinta lezione del corso gratuito di autodifesa per donne che andrà avanti fino a fine ottobre ogni lunedì e ogni giovedì (dalle 20,15 alle 21,15). Per informazioni e per le iscrizioni si può contattare l’istruttore Emanuele Conti (3288777737).

A Stella di Monsampolo, presso i locali della Polisportiva Spazio Stelle in Piazza Bachelet 5, si svolgeranno invece due iniziative.

Alle 9 prosegue il Corso di yoga olistico organizzato nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età” (ancora aperte le iscrizioni, informazioni e prenotazioni al numero 3358119319).

Alle ore 21, invece, sempre nell’ambito del progetto “Sport senza età” si svolgerà un torneo promozionale di burraco all’interno dell’iniziativa nazionale “3m project – Metti in moto la mente” con la collaborazione della Polisportiva Spazio Stelle. si può contattare la responsabile Patrizia Anelli (tel. 3398317594).

Anche lunedì 22 ottobre sono in programma numerosi appuntamenti con le attività dell’U.S. Acli Marche nel territorio della vallata del Tronto. Ad Ascoli Piceno, presso il Centro socio culturale Tofare in via Oristano 1 consueto torneo di burraco del lunedì con inizio alle ore 21 (informazioni e prenotazioni al numer 3389398632).

Sempre ad Ascoli, alle 19, presso i locali della Palestra Yuki Club quinta lezione del corso gratuito di autodifesa per donne che andrà avanti fino a fine ottobre ogni lunedì e ogni giovedì (dalle 20,15 alle 21,15). Per informazioni e per le iscrizioni si può contattare l’istruttore Emanuele Conti (3288777737).

A Stella di Monsampolo, presso i locali della Polisportiva Spazio Stelle in Piazza Bachelet 5, si svolgeranno invece due iniziative.

Alle 9 prosegue il Corso di yoga olistico organizzato nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età” (ancora aperte le iscrizioni, informazioni e prenotazioni al numero 3358119319).

Alle ore 21, invece, sempre nell’ambito del progetto “Sport senza età” si svolgerà un torneo promozionale di burraco all’interno dell’iniziativa nazionale “3m project – Metti in moto la mente” con la collaborazione della Polisportiva Spazio Stelle. si può contattare la responsabile Patrizia Anelli (tel. 3398317594).42664147_920018561521674_5300284990985076736_n

Anche nel 2018, presso la Casa circondariale di Ascoli Piceno, è stato realizzato dal comitato provinciale dell’Unione Sportiva Acli di Ascoli Piceno/Fermo il progetto “Una comunità in movimento”.

L’iniziativa, già svolta nell’anno 2017, è finalizzata  alla promozione della pratica sportiva e dell’attività sportiva all’interno degli istituti penitenziari. L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione di volontariato Delta e dell’U.S. Acli che ha messo a disposizione il proprio personale.

Si tratta di una iniziativa per i detenuti che è stato possibile attivare grazie al primo protocollo d’intesa nazionale tra il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e l’Unione Sportiva Acli nazionale.

A seguito di tale protocollo nazionale è stato avviato un rapporto di collaborazione locale grazie al quale è stato concordato un programma di attività sportive (calcio, palestra e dalle prossime settimane anche yoga).

“Il progetto ha come obiettivo – spiega il vice presidente provinciale dell’U.S. Acli di Ascoli Piceno Giulio Lucidi – di promuovere la pratica sportiva all’interno dell’istituto penitenziario, nella consapevolezza del significativo ruolo svolto dallo sport per la promozione del benessere psicofisico delle persone detenute, per l’educazione a corretti stili di vita, favorendo al tempo stesso forme di aggregazione sociale e di positivi modelli relazionali di sostegno al percorso di reinserimento”.

Nove città marchigiane hanno ospitato 11 manifestazioni nell’ambito della “Settimana dello sport sociale” promossa da U.S. Acli provinciale,  sostenuta e patrocinata dal Consiglio regionale – Assemblea legislativa delle Marche e realizzata in collaborazione con vari enti pubblici e privati nel territorio regionale.

La manifestazione è stata inserita nel programma ufficiale delle manifestazioni collegate “Settimana europea dello sport” voluta dalla Commissione Europea e finalizzata a promuovere la partecipazione sportiva e l’attività fisica nei Paesi membri dell’Unione.

E’ stata una lunga settimana di iniziative alle quali hanno partecipato centinaia di cittadini marchigiani.

Alla Bocciofila di Stella di Monsampolo ci sono state due lezioni gratuite di yoga tenute dall’insegnante eugenia Brega e si è svolta una camminata alla quale hanno partecipato anche cittadini provenienti da comuni limitrofi.

A proposito di camminate, attività tipica dell’U.S. Acli, le iniziative di promozione della salute si sono svolte a Castelfidardo, Monteprandone, Osimo, Venarotta e Camerano.

Non sono mancate poi altre attività come le freccette presso l’Asd La Bricolla e la ginnastica dolce e l’attività motoria a Castel San Pietro.

La conclusione della “Settimana dello sport sociale” c’è stata poi tra San Benedetto del Tronto e Martinsicuro, comuni che hanno ospitato la “Camminata del Marcuzzo” che quest’anno è stata realizzata in coincidenza con la Giornata Mondiale per il Cuore (World Heart Day). Si tratta di campagna mondiale di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebro vascolari, promossa in tutto il mondo dalla World Heart Federation attraverso una comunità di oltre 200 organizzazioni nazionali che, insieme, sostengono l’impegno della società medica e delle fondazioni per il cuore in oltre 100 paesi.

ACQUALAGNA – Domenica 11 novembre, presso la Bocciofila di via Candigliano, si svolverà la settima tappa del Gran Prix regionale di burraco organizzato dall’ASD Valli Misa e Nevola e dall’U.S. Acli Marche.  Dopo aver fatto tappa ad Ascoli, Monteprandone, Camerano, Corinaldo, Maiolati e Camerino, è la volta di Acqualagna con una manifestazione che prenderà il via alle ore 15,30 e che viene realizzata grazie alla collaborazione di Associazione Amici del Burraco.

Dopo sei turni nella classifica generale al comando troviamo Anna Maria Girlanda ed Antonio Trotta con 316 punti, a seguire Giuliana Mandolini e Massimiliano Mosca con 265, poi Giulio Mosciatti con 252, Mariano Cacciatore e D’Amadio Alessandro 251, Cinzia Pierfederici e Fermina Stefanini con 244, Katia Lucetta Vecchioni con 239.

Alla manifestazione stanno partecipando oltre 300 persone di ogni età provenienti da Marche, Abruzzo e Umbria.

Per la tappa di Acqualagna, per avere informazioni e per le iscrizioni ci si può rivolgere a Max: 3389028364 Liviano: 3338839589.

Ulteriori informazioni sulla manifestazione possono essere ottenute sul sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook Quarto gran prix regionale U.S. Acli di burraco.

7-LOCANDINA ACQUALAGNA 11-11-18-page-001

20181014_153702

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In occasione delle festività patronali si è svolta l’ottava tappa del campionato provinciale singolo di burraco dell’U.S. Acli al quale stanno partecipando 142 persone provenienti da Marche ed Abruzzo.

L’iniziativa sta toccando vari punti del territorio della vallata del Tronto ed è arrivata alla fase conclusiva visto che sono previste in totale 10 tappe.

Nella tappa che si è svolta a San Benedetto del Tronto il duo formato da Mauro Biancacci e Annarita Passaretti ha chiuso al primo posto con 68 punti, a seguire hanno concluso la competizione Anna Maria Del Moro e Rita Bassetti con 53, poi Luana Michelangeli e Tarcisio Bastarelli (52), Antonio Passaretti ed Enrico Roberto Martelli (51), Regina Vittoria Ferrara e Giancarlo Catalucci (47).

Il premio tecnico è andato a Vincenzo Ceci e Francesco Canali.

Dopo l’ottava giornata della manifestazione al comando della classifica provvisoria c’è Annarita Passaretti con 385 punti, a seguire Anna Ianni con 373 punti, Regina Vittoria Ferrara con 343,  Tito Giovannini e Claudia Sfratato con 341, Giancarlo Catalucci con 340, Rita Bassetti con 336 e Mauro Biancucci con 321.

Il regolamento della manifestazione prevede l’utilizzo degli 8 miglior risultati su un totale di 10 gare alle quali è possibile partecipare.

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 che ha messo a disposizione dei vincitori dei buoni acquisto.

Il prossimo appuntamento con la manifestazione è già fissato per domenica 25 novembre a Monteprandone.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Hanno destato parecchio interesse le due iniziative organizzate dall’Unione Sportiva Acli Marche in occasione delle festività patronali, iniziative che hanno abbinato la promozione dell’attività fisica e la conoscenza e la valorizzazione del territorio.

Sono stati tanti i cittadini che hanno partecipato all’iniziativa “Salute in cammino” che ha permesso di conoscere meglio la Torre dei Gualtieri, il museo del Palazzo Piacentini e l’Abazia di San Benedetto Martire con una visita guidata anche nei luoghi circostanti.

Alla manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e di Coop Alleanza 3.0, hanno collaborato anche il Sian e il Servizio di dietetica e nutrizione clinica dell’Area Vasta 5 i cui rappresentanti hanno voluto attirare l’attenzione sulla necessità di adottare stili di vita corretti al fine di evitare l’insorgere di patologie pericolose per la nostra salute.

Nell’ambito del progetto “Gli itinerari della fede”, invece, si è svolta la sesta edizione della “Camminata di sudentre- Camminata per San Benedetto Martire” su iniziativa di Circolo Acli Oscar Romero, U.S. Acli Marche e Ufficio per la pastorale turismo, sport e tempo libero della Diocesi di San Benedetto del Tronto.

Anche quest’anno si è svolta una manifestazione finalizzata a invitare i cittadini a fare movimento ma anche a conoscere meglio il territorio e le sue splendide chiese.

Nel corso del 2018 il progetto ha toccato Acquaviva Picena, Ascoli Piceno, Cossignano, Montedinove, Spinetoli e Monteprandone dove si tornerà  a Novembre per la festa di San Giacomo della Marca.

Proseguono le iniziative dell’U.S. Acli Marche nel territorio della vallata del Tronto. Lunedì 15 ottobre sono in programma diversi appuntamenti organizzati nell’ambito di iniziative e progetti in cui sono coinvolte associazioni sportive dilettantistiche e circoli affiliati.

Ad Ascoli Piceno, presso il Centro socio culturale Tofare in via Oristano 1 consueto torneo di burraco del lunedì con inizio alle ore 21 (informazioni e prenotazioni al numer 3389398632).

Sempre ad Ascoli, alle 19, presso i locali della Palestra Yuki Club quinta lezione del corso gratuito di autodifesa per donne che andrà avanti fino a fine ottobre ogni lunedì e ogni giovedì (dalle 20,15 alle 21,15). Per informazioni e per le iscrizioni si può contattare l’istruttore Emanuele Conti (3288777737).

A Stella di Monsampolo, presso i locali della Polisportiva Spazio Stelle in Piazza Bachelet 5, si svolgeranno invece due iniziative.

Alle 9 prosegue il Corso di yoga olistico organizzato nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età” (ancora aperte le iscrizioni, informazioni e prenotazioni al numero 3358119319).

Alle ore 21, invece, sempre nell’ambito del progetto “Sport senza età” si svolgerà un torneo promozionale di burraco all’interno dell’iniziativa nazionale “3m project – Metti in moto la mente” con la collaborazione della Polisportiva Spazio Stelle. Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni (gratuite) si può contattare la responsabile Stefania Ciotti (tel. 3920427222).TORNEO burraco Stella 15 ottobre 2018