023

ALTIDONA – Dopo il successo di partecipanti delle prime due giornate, giovedì 2 agosto terzo appuntamento con “Valdaso tour”.

Si tratta di una iniziativa ormai consolidata che prevede da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza e la valorizzazione del territorio.

Il programma di “Valdaso tour” infatti prevede l’attraversamento di una serie di percorsi naturalistici alla scoperta delle radici storiche, artistiche ed enogastronomiche di un borgo suggestivo e panoramico.

La manifestazione quest’anno ha visto aumentare il numero dei partner visto che scaturisce dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Asur Marche, ASD Dspin di Marina di Altidona, in questa terza tappa del Comune di Altidona col supporto di Acli e Fap Acli di Fermo.

Il terzo appuntamento di “Valdaso tour”si svolgerà giovedì 2 agosto dalle ore 18 alle ore 20 con partenza davanti alla reception del camping Riva Verde (Strada statale Adriatica 16 Altidona).

L’iniziativa è sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017 e dalla Susan G. Komen Onlus.

Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com saranno pubblicate le notizie relative a tutti gli appuntamenti che andranno avanti per tutta l’estate. In alternativa è possibile contattare la referente progettuale ed “anima” dell’iniziativa Daniela al numero 3391084448.

Annunci

20180728_184350

MONTEPRANDONE – Anche quest’anno, in occasione della Festa di Sant’Anna, è stata realizzata una camminata che è divenuta ormai un appuntamento fisso per podisti provenienti da Marche ed Abruzzo come testimoniato anche dalla presenza all’iniziativa del vice sindaco Sergio Loggi. L’iniziativa è stata organizzata dal Circolo Acli Oscar Romero e dall’U.S. Acli Marche in collaborazione con la Diocesi di San Benedetto del Tronto (Ufficio per la pastorale del tempo libero, turismo e sport) e con l’Associazione Sant’Anna nell’ambito del progetto annuale “Gli itinerari della fede” che sta toccando tante città della provincia di Ascoli Piceno e che andrà avanti fino a dicembre 2018. Il progetto, infatti, ha già permesso ai partecipanti di fare camminate che hanno coinvolto San Giorgio (a Cossignano), Niccolò IV e San Serafino da Montegranaro (ad Ascoli Piceno) e San Tommaso Becket a Montedinove, prossimo appuntamento mercoledì 8 agosto ad Ascoli Piceno con la “Camminata per Sant’Emidio”.

La Bottega del terzo settore ha ospitato la conferenza stampa di presentazione dei primi risultati e delle attività del progetto “Sport senza età” realizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche e cofinanziato dall’Asur Marche.

Attualmente sono sei gli appuntamenti settimanali di promozione della salute e, nel caso di Ascoli, di conoscenza e valorizzazione delle bellezze del territorio.

A Grottammare le camminate in acqua, grazie alla collaborazione di Club della salute e del benessere, Ladies palestra per donne e assessorato alle pari opportunità dell’amministrazione comunale, si svolgono, col sostegno della Susan G. Komen Italia Onlus, ogni martedì e venerdì alle ore 7 con partenza dallo Chalet Rosa dei Venti.

Anche a San Benedetto del Tronto gli appuntamenti settimanali, organizzati col patrocinio dell’amministrazione comunale, sono due.

Il mercoledì alle ore 7,30 con partenza dalla Lega Navale Italiana (concessione 45/bis) ed il venerdì alle 21 con partenza da Piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli.

Ad Ascoli, invece, col patrocinio dell’amministrazione comunale, sono previsti due appuntamenti settimanali. Il lunedì alle ore 21 (si parte da Piazza Arringo) ed alla camminata è abbinata una visita guidata per le vie del centro storico. Il mercoledì alle 21, invece, si parte da Via Oristano 1 (angolo via Napoli, nel quartiere Tofare).

E’ stato presentato anche il programma delle camminate di agosto del lunedì. Si parte il 6 con “Ascoli romana”, a seguire il 13 agosto “La Quintana di Ascoli”, il 20 “Le iscrizioni sulle porte rinascimentali” ed il 27 “Le chiese scomparse”.

“Con questa iniziativa – ha detto Giulio Lucidi, capoprogetto di “Sport senza età” – vogliamo contribuire nel nostro territorio a raggiungere l’obiettivo fissato dall’Organizzazione mondiale della sanità di ridurre del 10% entro il 2025 il numero delle persone che non praticano attività sportiva. Perché anche una semplice camminata rappresenta un utile strumento di prevenzione della salute”.

Alla conferenza stampa dell’iniziativa erano presenti anche il delegato provinciale del Coni di Ascoli Piceno Armando De Vincentis, la dottoressa Maria Grazia Mercatili, in rappresentanza dell’Asur Marche, gli assessori Alessandro Filiaggi e Massimiliano Brugni, in rappresentanza del Comune di Ascoli Piceno, il funzionario del Comune di San Benedetto del Tronto Alessandro Amadio, le guide turistiche Valeria Nicu e Valentina Carradori, e le rappresentanti dell’Associazione Hozho che collabora con l’U.S. Acli Marche nella realizzazione del progetto.

“Sport senza età” è una iniziativa gratuita e non ci sono quote di iscrizione e/o di partecipazione da versare.

In questi primi mesi di attività i risultati sono confortanti con un incremento notevole di iscritti ad esempio ad Ascoli (più di 120) ed a Grottammare (oltre 50). Dati importanti anche dal punto di vista turistico visto che all’iniziativa partecipano anche persone non del posto.

Da segnalare la bella iniziativa realizzata in occasione della recente eclissi di Luna alla Riserva naturale della Sentina dove si è svolta una camminata.

L’inattività fisica, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, rappresenta il quarto più importante fattore di rischio di mortalità: oltre 3 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inattività fisica. Le conseguenze, tuttavia, possono essere anche altre, meno gravi ma comunque debilitanti: questo stile di vita poco rispettoso delle esigenze del corpo può determinare infatti un calo dell’umore, stati di depressione e un invecchiamento precoce.

Per informazioni si possono consultare la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com .

CamminataDeiMuseI01082018

ACQUAVIVA PICENA – E’ in programma per mercoledì 1 agosto alle 21 in Piazza della libertà un nuovo appuntamento con la “Camminata dei musei” che questa volta farà tappa presso la fortezza medioevale ed alla mostra Cracking Art “Una favola contemporanea”.

Dopo la positiva esperienza della visita alla esposizione permanente della pajarola, dunque, l’iniziativa dell’U.S. Acli provinciale, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Acquaviva Picena, si ripete nello stesso territorio con la possibilità di praticare attività fisica ma anche conoscere le iniziative culturali e turistiche della zona, specie quelle fuori da grandi circuiti culturali.

 Nel corso del 2018 con questa iniziativa tanti cittadini hanno potuto visitare e conoscere varie strutture del territorio come i Percorsi ipogei di Monsampolo del Tronto, il Museo archeologico del territorio di Cupra Marittima, il Museo della Cartiera Papale, il Museo archeologico ed il Museo “Marcucci” di Ascoli.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it oppure la pagina facebook progetto “Camminata dei musei”, la partecipazione è gratuita e non occorre essere particolarmente allenati per far parte del gruppo.

Nei prossimi mesi sono in programma altre iniziative nel territorio provinciale.

IMG-20180727-WA0046.jpg

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A distanza di poco più di un anno, in occasione dell’eclissi di Luna, l’iniziativa “Salute in cammino” si è ripetuta presso la Riserva naturale della Sentina con una manifestazione che ha coinvolto tante persone provenienti da Marche ed Abruzzo.

Grazie alla luminosità della serata, al bel tempo ed alla collaborazione di Andrea Marinucci è stato possibile ammirare le tante bellezze presenti all’interno della Sentina, un autentico gioiello che risulta a volte sconosciuto anche a cittadini provenienti da zone limitrofe.

L’iniziativa rientra nel progetto regionale “Sport senza età” è realizzata dal comitato regionale Marche dell’U.S. Acli e sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017.

ASCOLI – Lunedì 30 luglio quarto appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” con partenza da Piazza Arringo alle 21.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e patrocinata dall’amministrazione comunale, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, sta coinvolgendo centinaia di persone in un progetto di promozione dell’attività fisica a cui è abbinata la valorizzazione e la conoscenza delle bellezze architettoniche della città.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure chiamare il numero 3442229927.

20180723_212638

ASCOLI – Sta proseguendo con successo l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” che ha coinvolto ben 125 persone in una splendida serata che ha permesso loro di ammirare, conoscere e rimanere affascinati dalle porte della città.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, ha dunque fatto centro per la terza volta consecutiva ed è riuscita a coinvolgere tante persone in un percorso cittadino che è partito da Piazza Arringo, ha toccato Porta Torricella, Porta Cartara, il Colle dell’Annunziata, Porta Romana, Porta Solestà e Porta Tufilla.

Lunedì 30 luglio ci sarà l’ultima camminata del mese dal titolo “Le fontane e i pozzi di Ascoli”, ma, visto il successo di partecipanti e le numerose richieste pervenute, l’iniziativa verrà ripetuta anche nel mese di agosto con altri percorsi particolarmente affascinanti.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure chiamare il numero 3442229927.

ALTIDONA – Dopo il successo di partecipanti della prima giornata, giovedì 26 luglio secondo appuntamento con “Valdaso tour”.
Si tratta di una iniziativa ormai consolidata che prevede da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza e la valorizzazione del territorio.
Il programma di “Valdaso tour” infatti prevede l’attraversamento di una serie di percorsi naturalistici alla scoperta delle radici storiche, artistiche ed enogastronomiche di un borgo suggestivo e panoramico.
La manifestazione quest’anno ha visto aumentare il numero dei partner visto che quest’anno scaturisce dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Asur Marche, ASD Dspin di Marina di Altidona, in questa seconda tappa del Comune di Altidona col supporto di Acli e Fap Acli di Fermo.
Il secondo appuntamento di “Valdaso tour”si svolgerà giovedì 26 luglio dalle ore 18 alle ore 20 con partenza davanti alla reception del camping Riva Verde (Strada statale Adriatica 16 Altidona).
L’iniziativa è sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017 e dalla Susan G. Komen Onlus.
Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com saranno pubblicate le notizie relative a tutti gli appuntamenti che andranno avanti per tutta l’estate. In alternativa è possibile contattare la referente progettuale ed “anima” dell’iniziativa Daniela al numero 3391084448.
Salute in Cammino con la Luna piena 27072018
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A distanza di poco più di un anno torna alla Riserva naturale della Sentina l’iniziativa “Salute in cammino con la luna piena”.
Si tratta di una iniziativa in programma venerdì 27 luglio alle ore 21 con partenza dall’ingresso Nord (Pontino – via del cacciatore).
“Salute in cammino con la luna piena” è composto da una lunga serie di iniziative che da un lato promuovono l’attività fisica ed uno stile di vita corretto, dall’altro valorizza le bellezze storiche, artistiche, architettoniche e naturalistiche del nostro territorio.
L’iniziativa approfitta della luminosità della Luna per ammirare le bellezze naturalistiche del nostro territorio, è gratuita e non prevede quote di iscrizione o di adesione. L’iniziativa è sostenuta dall’Asur Marche ai sensi della DGR 1118/2017, la partecipazione è gratuita ed è consigliato di portare una torcia.
Ulteriori informazioni possono essere ottenute consultando il sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche.
In caso di maltempo o pioggia la manifestazione sarà rinviata.

27072018

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 27 luglio, in occasione della Festa della Madonna della Marina, alle ore 21 presso il Circolo Mare Bunazz (via dei tigli) si svolgerà un torneo di burraco di beneficenza.

L’iniziativa è organizzata dall’U.S. Acli Marche in collaborazione con l’Associazione San Benedetto in festa e col Circolo Mare Bunazz e prevede l’accreditamento delle coppie entro le ore 19,30.

La manifestazione si svolgerà con la formula dei 4 turni: 3 mitchell e una danese per 4 smazzate. Vige il regolamento U.S. Acli settore burraco.

La quota di iscrizione è di euro 13 e comprende un buono pasto per la sagra della festa (bruschetta, chitarrine di Campofilone, impepata di cozze, una bottiglietta d’acqua ed un bicchiere di vino) da consumare prima del torneo.

L’incasso sarà devoluto, in accordo con il comitato della Festa della Madonna della Marina, a favore della Associazione Smaisoli Onlus che si occupa di aiuto alle famiglie con bambini affetti da Atrofia Muscolare spinale.

Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni si può contattare la referente del torneo Patrizia (3398317594).