ASCOLI – Doppio appuntamento, nel fine settimana in città, con l’iniziativa “Un pomeriggio di gioco libero” organizzata dall’associazione di promozione sociale Centro Iniziative Giovani e dal comitato provinciale U.S.Acli di Ascoli Piceno.

Nell’ambito dei festeggiamenti della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, infatti, sabato 10 e domenica 11 giugno, dalle ore 16 alle ore 20, presso il campo di calcetto della parrocchia sono in programma due appuntamento gratuiti riservati a ragazzi e bambini, nei quali proprio il gioco sarà il filo conduttore di iniziative ed eventi per condividere esperienze ludiche piacevoli e divertenti.

“Anche la recente “Giornata mondiale del gioco” – dicono i promotori della manifestazione – ha voluto sottolineare il bisogno ed il valore del gioco, in primo luogo per i bambini e le bambine (come sostiene la Carta dei diritti delle bambine e dei bambini), ma anche evidenziare che proprio attraverso il gioco si possono riscoprire tempi e spazi che nella vita di tutti i giorni sono spesso dimenticati”.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa si possono consultare la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com .

CORINALDO – Si è concluso, con lo svolgimento della decima ed ultima tappa, il Gran Prix regionale di burraco organizzato da U.S. Acli Marche e ASD Valli Misa e Nevola.

La manifestazione è dunque giunta alla conclusione ed è terminata con una iniziativa svoltasi a Corinaldo e che ha fatto seguito alle varie tappe che si sono svolte in varie città del territorio regionale ossia Acqualagna, Falconara, Ascoli, San Benedetto del Tronto, Mondavio, Recanati, Monteprandone, San Giorgio di Pesaro con la partecipazione di 265 appassionati di questo gioco.

Nella graduatoria di tappa c’è stato il successo della coppia formata da Massimiliano Mosca e Maura Montevecchi che ha preceduto nell’ordine Sandro Ferretti e Bruna Pierpaoli, Stefania Brunori e Cinzia Cirioni, Simonetta Ippoliti ed Adrio Maraschio.

La classifica finale della manifestazione ha visto primeggiare Massimiliano Mosca con 403 punti, a seguire Adrio Maraschio con 392 punti, Cinzia Cirioni 387, Franco Verdenelli 379, Katia Vecchioni 378, Stefania Brunori 373, Valerio Moscatelli 372, Simonetta Ippoliti 353, Wilma Latini 330 e Assunta Peroni 316.

Ogni giocatore ha potuto conteggiare 8 risultati su un totale di 10 tappe di svolgimento dell’iniziativa.

MONTEPRANDONE – Ha fatto centro la terza edizione “Passeggiavis”, la camminata delle associazioni, organizzata dall’Avis comunale che martedì 6 giugno ha coinvolto in una splendida camminata da Centobuchi a Monteprandone più di 160 podisti   La manifestazione, a cui hanno collaborato U.S. Acli Marche, Croce Rossa, Auser, Admo, Podistica Centobuchi, Associazione San Giacomo della Marca, Pro Loco di Monteprandone e Cento Soccorso, presenti in forza con i loro dirigenti, soci e volontari, ha preso il via dalla nuova sede dell’Avis in via Manzoni per concludersi a Monteprandone in piazza dell’aquila con una salutare macedonia preparata dalla Pro Loco.   All’iniziativa era presente anche il vice sindaco del Comune di Monteprandone Sergio Loggi che ha voluto ribadire l’importanza dell’associazionismo e l’importanza delle iniziative di promozione della salute presenti sul territorio comunale.   Particolarmente apprezzato è stato anche il monitoraggio della pressione arteriosa prima e dopo la passeggiata.

FOTOUFFICIALE

MACERATA – Più di 50 podisti hanno partecipato martedì 6 giugno alla prima tappa dell’iniziativa “Marche in salute” organizzata grazie alla collaborazione tra U.S. Acli Marche, U.S. Acli Macerata e ASD Nordic Walking Green.

“Marche in salute” (che nel territorio regionale si svolge anche a Castelfidardo, Osimo e Camerano), rientra nell’iniziativa “Salute in cammino”, consiste in una camminata di circa 4/5 chilometri adatta a tutti tra vie cittadine, boschi e parchi urbani ed è gratuito, non ci sono tasse di partecipazione o di iscrizione da versare. Ai podisti si consigliano abbigliamento stagionale, scarpe sportive, di portare una pila ed un gilet catarifrangente.

Venerdì 9 si partirà dal Rione Collevario (nel piazzale supermercato via Verga) alle 21.

Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero 348/2407754 oppure consultare la pagina facebook “Marche in salute Macerata”.

index4

I

Con le manifestazioni “Run & Smile” e “Corre Peltuinum” che si sono svolte il 2 giugno in contemporanea a Porto San Giorgio (Fermo) e Prata d’Ansidonia (L’Aquila) è giunto al giro di boa il progetto nazionale “Alimentazione, sport e salute” promosso dall’Unione Sportiva Acli, patrocinato dalla Regione Marche e realizzato col contributo della Susan G. Komen Onlus e della Fondazione Carisap.

“Si tratta di una iniziativa – dice il presidente regionale dell’Unione Sportiva Acli Marche Pasquale Prudenzano – che è stata avviata nel mese di Gennaio e che è finalizzata alla promozione di corretti stili di vita utilizzando il movimento ed una sana alimentazione come farmaci naturali e gratuiti. Ci stiamo rivolgendo in particolare alle donne visto che grazie alla collaborazione della Komen Onlus abbiamo focalizzato l’obiettivo del progetto sul tumore al seno. Questa patologia colpisce 1 donna su 8 nell’arco della vita ed è il tumore più frequente nel sesso femminile e rappresenta il 29% di tutti i tumori che colpiscono le donne. È la prima causa di mortalità per tumore nelle donne, con un tasso di mortalità del 17% di tutti i decessi per causa oncologica del sesso femminile”.

Il progetto “Alimentazione, sport e salute” viene realizzato nel territorio di quattro regioni ossia Marche, Abruzzo, Campania e Calabria.

“Abbiamo allestito – conclude il presidente regionale dell’Unione Sportiva Acli Marche Pasquale Prudenzano – una fondamentale rete di collaborazione con enti pubblici e privati vista l’importanza dell’argomento degli stili di vita corretti, rete che ci permette di raggiungere un pubblico di oltre 5000 persone che saranno informate di quanto sia fondamentale l’attività fisica e di quanto sia importante alimentarsi in maniera corretta”.

Per la realizzazione del progetto è stata predisposta una rete di collaborazione composta da Comune di Acquaviva Picena, Associazione Hozho di Ascoli Piceno, Comune di Campofilone, Comune di Castelfidardo, ASD Manoppello Sogeda, Associazione Fiaccola San Pantaleone di Borgo di Montoro (Avellino), Comune di Petritoli, Comune di Cossignano, Dipartimento di prevenzione Area Vasta 5 Asur Marche, Sezione Lilt di Ascoli Piceno, U.S. Acli Comitato provinciale Cosenza ed i media Partner “Salute oggi”, “Picenotime” e “Il Mascalzone” e “Il Marcuzzo”.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.usaclimarche.com oppure la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche.

PRUDENZANO

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Farà tappa presso la Riserva naturale della Sentina, a Porto d’Ascoli, venerdì 9 giugno, il progetto “Salute in cammino con la luna piena” organizzato dal comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli e che è giunto alla seconda edizione.

La partenza avrà luogo dall’ingresso nord di via del cacciatore alle 21 e la partecipazione è gratuita.

Dopo le iniziative che si sono svolte a Monteprandone (aprile) e Colle San Marco di Ascoli Piceno (maggio) questa volta la manifestazione dell’U.S. Acli va in riviera presso la Sentina che è stata teatro di varie iniziative similari nel corso degli ultimi anni. E’ la prima volta, però, che l’iniziativa si svolge in notturna.

“Salute in cammino con la luna piena” è composto da una lunga serie di iniziative che da un lato promuove l’attività fisica ed uno stile di vita corretto, dall’altro valorizza le bellezze storiche, artistiche, architettoniche e naturalistiche del nostro territorio.

L’iniziativa approfitta della luminosità della Luna per ammirare le bellezze naturalistiche del nostro territorio, è gratuita e non prevede quote di iscrizione o di adesione.

Ulteriori informazioni possono essere ottenute consultando il sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche.

In caso di maltempo o pioggia la manifestazione sarà rinviata.

Salute in Cammino con la Luna piena 09062017

Ascoli – Domenica 11 giugno si svolgerà la quinta tappa del Campionato provinciale singolo di burraco dell’U.S. Acli. L’iniziativa è organizzata dal comitato provinciale dell’U.S. Acli di Ascoli Piceno, in collaborazione con le associazioni e con i circoli affiliati, andrà avanti fino al mese di dicembre 2017 e ad oggi stanno partecipando più di 100 persone.

Dopo quattro tappe della manifestazione al comando della graduatoria c’è Maria Teresa De Luca con 206 punti, seguita da Mariano Cacciatore con 204, poi Regina Vittoria Ferrara a quota 191, Mauro Biancacci con 189 e Maria Grazia Pagliacci 178.

La quinta tappa della manifestazione si svolgerà, con la formula dei 4 turni: 3 mitchell e una danese, per 4 smazzate, domenica 11 giugno a partire dalle ore 15,30 presso il salone della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria di Ascoli Piceno (via Napoli angolo via 3 Ottobre).

Per informazioni ed iscrizioni si può contattare l’organizzazione al numero 335/7548616.

La quota di iscrizione è fissata in 6 euro, vige il regolamento U.S. Acli Marche settore burraco.

Per informazioni sulla manifestazione si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, la pagina facebook @unionesportiva.aclimarche, il gruppo facebook U.S. Acli Marche settore burraco o la pagina facebook Campionato provinciale singolo di burraco U.S. Acl11062017