Successo di partecipanti per la prima “Camminata dei musei” del 2019.
Il progetto,  curato dal comitato provinciale dell’U.S. Acli, abbina la promozione dell’attività fisica alla conoscenza e valorizzazione delle strutture museali del territorio, ha infatti coinvolto più di 80 persone provenienti da comuni delle province di Ascoli Piceno, Fermo, Teramo e Chieti.
L’iniziativa vede il coinvolgimento di Regione Marche, Fondazione nazionale delle comunicazioni, Chiesa valdese fondi 8 per mille e Coop Alleanza 3.0 che hanno sostenuto finanziariamente l’iniziativa insieme al Comune di Ascoli Piceno che ha anche concesso il patrocinio.
Il gruppo dei podisti è partito da Piazza Arringo ed ha attraversato Via Pretoriana e zone limitrofe. Durante il percorso si è parlato degli antichi mestieri cittadini, come ad esempio il lapicida, il ceramista, il vetraio, l’oste ed il fabbro con testimonianze dirette sui luoghi di svolgimento di tali attività lavorative.
Sulle sponde del Castellano, poi, sono state spiegate le attività lavorative legate ai fiumi come la fluitazione, la macinazione del grano, il rame, il ferro e l’olio.
Al termine della camminata c’è stata una visita alla mostra “Lavori e socialità nella civiltà rurale” presso il Museo della Cartiera Papale.  Anche in questo caso si è parlato degli antichi mestieri quali il lattaio, il canestraio, il canapino o funaio, il carraio o carradore, il saponaio e tanti altri.
La manifestazione è stata anche finalizzata a promuovere stili di vita corretti tra i cittadini che nel corso della lunga mattinata hanno potuto effettuare una lunga camminata.
La “Camminata dei musei”, infatti, si è svolta alla vigilia della “Giornata mondiale contro il cancro” organizzata anche anche per evidenziare che un esercizio fisico regolare può ridurre il rischio di sviluppare varie tipologie di cancro.
Ulteriori informazioni sull’iniziativa possono essere ottenute sul sito www.cooperativemarche.it o sulla pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.
Annunci

05 07 02 2019

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì 5 e giovedì 7 febbraio si torna a giocare a burraco presso la sede della Bocciofila Sambenedettese in via Sgattoni.

L’iniziativa è dell’U.S. Acli settore burraco e prevede il via ai tornei alle ore 21 e la formula di svolgimento su 3 turni: 2 mitchell e una danese per 4 smazzate. Vige il regolamento U.S. Acli settore burraco.

Per informazioni sull’iniziativa e per le iscrizioni ci si può rivolgere alla referente di gara Patrizia (3398317594).

MONSAMPOLO DEL TRONTO – Si torna a giocare a burraco presso la sede della Polisportiva Spazio Stelle in Piazza Bachelet a Stella.

Domenica 3 febbraio, infatti, è in programma un nuovo un torneo di circolo di burraco. La manifestazione si giocherà, con la formula dei 4 turni: 3 mitchell e una danese per 4 smazzate.

L’accreditamento delle coppie prenderà il via alle ore 15, il via al torneo alle 15,30. Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere al responsabile di gara Sonia (telefono 3484088914).

Vige il regolamento U.S. Acli, l’iniziativa è riservata ai soci U.S. Acli.

03022019

volantinofebbraiogiugno

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono già pervenute tante adesioni al corso gratuito di autodifesa per donne che prenderà il via il 13 febbraio, presso la Palestra del Liceo Classico, dalle ore 19 alle 20.
Il corso è promosso dall’Unione Sportiva Acli Marche e da Coop Alleanza 3.0, col patrocinio della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e del Comune di San Benedetto del Tronto, assessorato alle pari opportunità guidato da Antonella Baiocchi.
Il corso fa seguito a quelli realizzati, con ampia partecipazione di donne, nel 2017 e nel 2018, ad Ascoli Piceno ed a Fano e si svolte a San Benedetto del Tronto a seguito di tante richieste pervenute all’U.S. Acli ed allo staff tecnico, segno che si tratta di una iniziativa importante ed utile.
Il corso si terrà fino al 12 giugno, l’iscrizione e la partecipazione sono gratuite.
Per maggiori informazioni e per le iscrizioni occorre rivolgersi al responsabile del corso Emanuele Conti (3288777737).
ASCOLI – Sono ancora aperte le iscrizioni al laboratorio teatrale gratuito del progetto“Ascodept – Alla scoperta dei propri talenti”.
Il progetto è promosso dall’Associazione di volontariato Delta, col contributo dell’assessorato alle politiche sociali del Comune di Ascoli Piceno ed il patrocinio del Comune di Folignano,  con il supporto di Associazione di promozione sociale Centro Iniziative Giovani, Teatro delle foglie, U.S. Acli Marche, Cooperativa Marche Gest ed Associazione Amici dell’Opg.
L’iniziativa si avvale del cofinanziamento della Regione Marche e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.
Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 2 febbraio dalle ore 16 alle ore 18 presso la Casa albergo Ferrucci in via Tucci.
“Nel corso delle attività del laboratorio teatrale – dicono i direttori artistici Eugenia Brega e Paolo Clementi del Teatro delle foglie – verranno trattate le principali tecniche dell’arte scenica quali: dizione, fonazione e impostazione della voce, lettura espressiva e recitazione, interpretazione, elemento di danza e di canto, mimo, clownerie, espressione corporea, improvvisazione teatrale e tecniche di rilassamento. Al termine delle attività verrà rilasciato un attestato”.
Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni si possono utilizzare i seguenti contatti: 3358119319 o teatrodellefoglie@alice.it

camminatadeimusei03022019

Domenica 3 febbraio alle ore 10 ad Ascoli Piceno, con partenza da Piazza Arringo, prenderà il via la quinta edizione del progetto “Camminata dei musei” organizzato dal comitato provinciale dell’Unione Sportiva Acli.
Una iniziativa, quella di domenica, che abbina la salute, la cultura e lo sport.
La manifestazione, infatti, si svolge alla vigilia della “Giornata mondiale contro il cancro”.  Il 4 febbraio di ogni anno, infatti, l’Unione internazionale contro il cancro (UICC) organizza una campagna internazionale di sensibilizzazione sul cancro anche per evidenziare che un esercizio fisico regolare può ridurre il rischio di sviluppare il cancro del seno o dell’intestino e che ’attività fisica è facile da integrare nella quotidianità (fare passeggiate, salire le scale invece di prendere l’ascensore, talvolta tornare a casa a piedi anziché in bus sono ottime opportunità per rimettere gradualmente in moto il proprio corpo).
E quindi anche una camminata abbinata alla visita di un museo, che è la caratteristica di questo progetto, rappresenta un utile strumento di prevenzione.
Per questa quinta edizione il progetto “Camminata dei musei” vede il coinvolgimento di Regione Marche, Fondazione nazionale delle comunicazioni, Chiesa valdese fondi 8 per mille e Coop Alleanza 3.0 che hanno sostenuto finanziamente l’iniziativa insieme al Comune di Ascoli Piceno che ha anche concesso il patrocinio.
Il tema della camminata, condotta da una guida turistica abilitata, riguarda gli antichi  mestieri cittadini, a seguire ci sarà anche una  visita alla mostra “Lavori e socialità nella civiltà rurale” presso il Museo della Cartiera Papale.
La manifestazione si svolgerà in qualsiasi condizione meteo, in caso di pioggia l’iniziativa prenderà il via direttamente alla Cartiera Papale.
La partecipazione è gratuita. Informazioni: 3495711408 o www.cooperativemarche.it

volantino camminate camerano gennaio 2019

CAMERANO – Il 30 gennaio alle 21 appuntamento al palazzetto dello sport per “Salute in cammino”: iniziativa di promozione della salute riservata a cittadini di ogni età.

Le camminate, promosse da U.S. Acli Marche e Comune di Camerano, col patrocinio della delegazione provinciale Coni di Ancona, si svolgeranno  ogni mercoledì alle 21 (tranne quando piove) con partenza dal Palazzetto dello sport.

La partecipazione al progetto è gratuita e per iscriversi basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Per ulteriori informazioni si possono visitare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.

31012019

ASCOLI – Giovedì 31 gennaio alle ore 15,30 si gioca a burraco presso il Circolo Ricreativo Monticelli in largo dei tigli 1 (dietro il supermercato Tigre).

L’iniziativa prevede il via al torneo alle 15,30 e la formula di svolgimento su 4 turni: 3 mitchell e una danese per 4 smazzate. Vige il regolamento U.S. Acli settore burraco.

Per informazioni sull’iniziativa e per le iscrizioni ci si può rivolgere a Leonardo (3351494259) o Pierluigi (3357548616).

ASCOLI – In occasione della “Giornata della memoria”, ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, l’U.S. Acli provinciale ha organizzato l’iniziativa “Itinerari ebraici ad Ascoli”.

Nel corso della manifestazione, alla quale hanno partecipato cittadini di ogni età provenienti da Marche ed Abruzzo, è stato possibile conoscere meglio, attraverso il percorso predisposto dalle guide Valeria Nicu e Valentina Carradori, edifici, personaggi, vie, iscrizioni ed affreschi strettamente connessi con la presenza degli ebrei ad Ascoli, attraversando Piazza Arringo, Via Giudea, Rua David D’Ascoli, Rua Enoc D’Ascoli ed altre.

L’iniziativa, alla quale erano presenti il presidente provinciale Acli Claudio Bachetti, i presidenti provinciali di Fap, Acli Terra e U.S. Acli Giorgio Canala, Silvia Santanchè e Giulio Lucidi, rientra nell’ambito del progetto “Ricostruire le comunità” ed è realizzata col sostegno della Chiesa Valdese, fondi 8 per mille.

Nei prossimi mesi sono in programma altre iniziative.

29 e31_01_2019

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì 29 e giovedì 31 gennaio si gioca a burraco presso la sede della Bocciofila Sambenedettese in via Sgattoni.

L’iniziativa è dell’U.S. Acli settore burraco e prevede il via ai tornei alle ore 21 e la formula di svolgimento su 3 turni: 2 mitchell e una danese per 4 smazzate. Vige il regolamento U.S. Acli settore burraco.

Per informazioni sull’iniziativa e per le iscrizioni ci si può rivolgere alla referente di gara Patrizia (3398317594).