IMG-20190314-WA0022

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo zumba è un metodo di allenamento adatto a tonificare tutto il corpo al ritmo di musica latina: si basa su un programma che alterna sessioni a ritmi lenti con sessioni a ritmi più veloci, e spesso combinandoli insieme. Si tratta di una utile attività per tenersi in forma e fare movimento, un farmaco naturale per prevenire l’insorgere di varie patologie. Oltre a modellare il nostro corpo, lo zumba apporta benefici all’apparato cardio-vascolare, grazie principalmente all’alternarsi dei ritmi musicali: ad ogni cambio di ritmo, infatti, corrisponde un cambio del ritmo cardiaco. Chi non soffre di patologie cardio- vascolari può usufruire di questo allenamento che stimolerà la risposta cardiaca favorendo anche la perdita di peso. Inoltre, lo zumba apporta all’organismo tutti i benefici di un allenamento cardiovascolare, quindi: aumenta la resistenza, migliorando anche il respiro, accresce la densità ossea, prevenendo malattie come l’osteoporosi, abbassa la pressione sanguigna, ottimo quindi per chi soffre di ipertensione, aumenta il tono muscolare diminuendo, invece, il grasso corporeo. I movimenti dei balli latini, poi, aiutano ad eliminare lo stress.

Proprio per questo U.S. Acli Marche e Asd Agor Art hanno organizzato a San Benedetto del Tronto un corso gratuito di zumba che rientra nel quadro delle attività di promozione dell’attività fisica per cittadini di ogni età, realizzato a seguito della stipula di un protocollo d’intesa con la Regione Marche in applicazione del Piano regionale della prevenzione.

Il corso si svolge ogni giovedì dalle ore 18,30 alle ore 19,30 presso la palestra del Liceo Classico in viale De Gasperi.

Per la partecipazione si possono contattare i seguenti recapiti: telefono 3335277426, mail saronza.sirocchi@libero.it).

Ulteriori informazioni possono essere acquisite sul sito www.usaclimarche.com oppure sulle pagine facebook Unione Sportiva Acli Marche o Zumba Colors.

Annunci

IMG-20180405-WA0020

ASCOLI – Domenica 7 aprile (con partenza alle 15,30 in Piazza Arringo davanti alla cattedrale), nell’ambito del progetto “Gli itinerari della fede” e della “Settimana della famiglia – AP Family 2019” si svolgerà l’iniziativa “Camminata per Niccolò IV”.

Si tratta di una manifestazione promossa da Circolo Acli Oscar Romero, Comune di Ascoli Piceno, Associazione Hozho, U.S. Acli Marche e Ufficio per la pastorale turismo, sport e tempo libero della diocesi di Ascoli Piceno e permette ai cittadini presenti di fare attività fisica ma anche conoscere meglio le ricchezze storiche, architettoniche e naturalistiche del nostro territorio.

La data del 7 aprile non è stata scelta a caso. Infatti proprio domenica si celebra la Giornata mondiale della salute e per occuparsi della propria salute è importante fare attività fisica e tenersi in forma evitando dunque una vita sedentaria che spesso causa l’insorgere di varie patologie.

Nel corso della manifestazione l’attenzione sarà rivolta a Papa Niccolò IV, primo pontefice dell’ordine dei francescani, e a tutto quello che nel centro storico, ma anche in zone limitrofe, è collegato alla sua storia.

Vale la pena di sottolineare, infatti, che Niccolò IV è l’unico pontefice (in carica dal 1288 al 1292) nativo della città di Ascoli e donò al duomo un eccezionale piviale del XIII secolo, di manifattura inglese di altissima qualità, oggi esposto nella Pinacoteca Civica. La serata sarà dunque dedicata ad un cammino che toccherà i luoghi francescani della città che sono davvero tanti come il Santuario di San Serafino di Montegranaro o il chiostro vicino alla Chiesa di San Pietro e Paolo, dove ci fu il primo insediamento cittadino proprio dell’ordine del francescani. Non mancherà dunque l’opportunità di conoscere meglio la nostra città.

In caso di maltempo la manifestazione sarà lo stesso effettuata con un percorso all’interno delle chiese del centro storico.

Ulteriori informazioni possono essere ottenute consultando la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche oppure il sito www.usaclimarche.com.

corso autodifesa FANO E OSTERIA NUOVA

Mercoledì 3 aprile (ore 18,30) si terrà la prima lezione del corso gratuito di autodifesa per donne presso la sede di ASD Know Yourself in via Flaminia 284 a Cuccurano.

Si tratta della terza edizione di una iniziativa dell’Unione Sportiva Acli Marche che si svolge col patrocinio e con il contributo dell’Assemblea legislativa – Consiglio regionale delle Marche.

Alla realizzazione dell’iniziativa collaborano anche l’U.S. Acli comitato provinciale Pesaro/Urbino, il Comune di Montelabbate, Pathfinders Martial Arts, Asd Know Yourself, l’Usn nazionale Kung fu e lotte associate, Kung fu Way of life.

Il corso consiste in un totale di 8 lezioni. Dal 3 aprile ogni mercoledì fino al 24 con inizio alle ore 18,30 l’appuntamento è presso Asd Know Yourself in via Flaminia n. 284 a Cuccurano (Fano). Le altre 4 lezioni si svolgeranno presso la palestra della scuola primaria in via Mentana ad Osteria Nuova a partire dal 6 aprile ogni sabato dalle ore 16.

Per informazioni e per le iscrizioni ci si può rivolgere ai seguenti recapiti: 3929483275 (Mirko Brualdi, referente tecnico del corso) o brumba@hotmail.it.

20190331_094953

Più di 80 persone hanno partecipato alla seconda tappa della quinta edizione del progetto “Camminata dei musei” organizzato dal comitato provinciale dell’Unione Sportiva Acli.

In occasione della “Settimana della famiglia 2019 – AP Family”, infatti, sono stati tanti i cittadini di ogni che hanno partecipata ad una lunga camminata nel centro storico (durata quasi tre ore) che ha fatto conoscere la storia delle ceramica ascolana ed i luoghi ad essa collegati come il Museo di Piazza San Tommaso, come il giardino comunale di via dei fiori, come Piazza Cecco d‘Ascoli, come il negozio “Maiolica viva” di Piazza Sant’Agostino e come il Palazzetto Longobardo.

Il percorso, appositamente predisposto dalla guida turistica Valentina Carradori, è stato particolarmente interessante ed ha fatto conoscere ai numerosi partecipanti (tra cui anche stranieri ed un gruppo di abruzzesi) lo splendido centro storico della città.

Per questa quinta edizione il progetto “Camminata dei musei” vede il coinvolgimento di Regione Marche, Fondazione nazionale delle comunicazioni, Comune di Ascoli Piceno (all’interno della manifestazione “Settimana della famiglia 2019 – AP Family”), Chiesa valdese fondi 8 per mille e Coop Alleanza 3.0.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 14 aprile con la visita al Museo Marcucci di Ascoli Piceno. La partecipazione ai vari eventi è gratuita. Per informazioni: 3495711408 o www.cooperativemarche.it

IMG-20190324-WA0046

CORINALDO – Sandro Ferretti e Bruna Pierpaoli si sono aggiudicati la prima tappa della quinta edizione del Gran prix regionale di burraco dell’U.S. Acli.

Si tratta di una manifestazione divenuta ormai un classico nel panorama degli appuntamenti regionali di tornei riservati ad un gioco che sta coinvolgendo sempre più persone e che anche nella prima tappa di questa nuova edizione è riuscita a registrare la partecipazione di persone provenienti da Marche, Abruzzo ed Umbria.

Nella prima tappa il duo Ferretti/Pierpaoli chiuso al primo posto superando Massimiliano Mosca e Giuliana Mandolini (secondi), Massimo Fileri e Roberta Raffaeli (terzi), Fermina Stefanini e Cinzia Pierfederici (quarti), Catia Orazi e Gianfranco Chiappa (quinti). I premi tecnici sono andati ad Alina Moreci e Patrizia Fraia ed a Anna Maria Girlanda ed Antonio Trotta.

La prossima tappa della manifestazione si giocherà ad Ascoli Piceno il 14 aprile mentre è stato definito il programma dei mesi di maggio (Frasassi il 19), giugno (Camerino il 23) e luglio (Centobuchi).

Ulteriori informazioni sulla manifestazione possono essere acquisite grazie alla pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche o sul sito www.usaclimarche.com .

In occasione di “AP Family – Settimana della famiglia 2019”, presso la sala Gagliardi della biblioteca comunale, il Coni, comitato regionale Marche e delegazione provinciale di Ascoli Piceno, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Ascoli Piceno hanno organizzato “Giochiamo a scacchi”.

Si è trattato di un interessante pomeriggio nel quale bambini e ragazzi hanno potuto, tra l’altro, il proprio livello di conoscenza del gioco degli scacchi ma anche trascorrere qualche ora insieme creando dunque un importante momento di aggregazione.

All’iniziativa “Giochiamo a scuola” erano presenti l’istruttore della Federazione scacchistica italiana Dante Guglielmi, il delegato provinciale del Coni di Ascoli Piceno Armando De Vincentis ed il componente di Giunta regionale Coni Marche Giulio Lucidi.

La manifestazione fa seguito al progetto di conoscenza del gioco degli scacchi portato avanti nell’anno scolastico 2018/2019 che ha coinvolto, grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno – assessorato alla pubblica istruzione, 3 istituti scolastici comprensivi, 5 plessi, 9 classi e ben 168 alunni delle scuole primarie della città.

Il fine dell’iniziativa, che comunque avrà ulteriori appuntamenti, è quello di validare un progetto territoriale di integrazione tra enti pubblici, Coni, federazioni ed enti di promozione sportiva., in questo caso attraverso la conoscenza del gioco degli scacchi tra i cittadini.

Domenica 31 marzo, in occasione della “Settimana della famiglia 2019 – AP Family”, è in programma un nuovo appuntamento con la quinta edizione del progetto “Camminata dei musei” organizzato dal comitato provinciale dell’Unione Sportiva Acli.

E’ infatti in programma (partenza da Piazza Arringo alle ore 9,30) l’iniziativa “Salute in cammino – I luoghi della ceramica”, camminata culturale per le vie del centro storico che comprende anche una visita guidata gratuita al Museo dell’arte delle ceramica in Piazza San Tommaso.

“Ripercorreremo – dice la guida turistica Valentina Carradori – la storia della maiolica ascolana dalle origini alle fabbriche più recenti e poi attraverseremo un percorso, all’interno del centro storico, sui luoghi più insoliti che hanno fatto grande ed importante questa eccellenza ascolana”.

Per questa quinta edizione il progetto “Camminata dei musei” vede il coinvolgimento di Regione Marche, Fondazione nazionale delle comunicazioni, Comune di Ascoli Piceno (all’interno della manifestazione “Settimana della famiglia 2019 – AP Family”), Chiesa valdese fondi 8 per mille e Coop Alleanza 3.0.

La partecipazione è gratuita. Informazioni: 3495711408 o www.cooperativemarche.it20180924_232137

07.04.2019

ASCOLI – Domenica 7 aprile si svolgerà la terza tappa della quarta edizione del campionato provinciale singolo di burraco dell’U.S. Acli.

La manifestazione sta dunque entrando nel vivo visto che sono in programma un totale di 10 tappe.

Dopo due giornate del campionato al primo posto della graduatoria c’è Carla Di Marco con 109 punti, a seguire Tito Giovannini con 98, Mauro Biancacci e Anna Rita Passaretti con 97, Maria Rita Teodori e Lorenzo Ciutti con 96, Francesco Canali ed Orlando Di Paolo con 95.

Domenica 7 aprile si giocherà presso il Circolo Ricreativo Monticelli in largo dei tigli 1 (dietro al supermercato Tigre).

Il torneo si svolgerà in 4 turni: 3 mitchell e una danese per 4 smazzate e prenderà il via alle ore 16. L’accreditamento delle coppie avverrà a partire dalle ore 15.30.

Vige il regolamento U.S. Acli settore burraco.

Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni ci si può rivolgere al referente di gara Pier Luigi (telefono 3357548616).

30032019

In occasione di “AP Family – Settimana della famiglia 2019” organizzata dall’amministrazione comunale di Ascoli Piceno si svolgerà l’iniziativa “Giochiamo a scacchi”.

La manifestazione è organizzata dal Coni, comitato regionale Marche e delegazione provinciale di Ascoli Piceno, e fa seguito al progetto di conoscenza del gioco degli scacchi portato avanti nell’anno scolastico 2018/2019 che ha coinvolto, grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno – assessorato alla pubblica istruzione, 3 istituti scolastici comprensivi, 5 plessi, 9 classi e ben 168 alunni delle scuole primarie della città.

“Giochiamo a scacchi”, che è comunque aperta a cittadini di ogni età e gratuita, si svolgerà sabato 30 marzo dalle ore 15 alle ore 18, presso la Sala Gagliardi della biblioteca comunale del polo culturale Sant’Agostino in Corso Mazzini 90.

Il fine dell’iniziativa è quello di validare un progetto territoriale di integrazione tra enti pubblici, Coni, federazioni ed enti di promozione sportiva., in questo caso attraverso la conoscenza del gioco degli scacchi tra i cittadini.

A disposizione dei partecipanti a “Giochiamo a scacchi” ci saranno tecnici federali disponibili a far conoscere le nozioni di base del gioco degli scacchi e a far giocare qualche partita.

Hatha yoga, scacchi, tai ji quan, burraco, yoga olistico, qi gong, tui-na, respirazione profonda e mandala.

Sono stati questi gli ingredienti della manifestazione “Festival del benessere” che si è svolta nei giorni scorsi  presso il Centro commerciale Città delle Stelle e che in varie modalità ha dunque attirato l’attenzione sulle molteplici forme di benessere ma anche sulla necessità di adottare stili di vita corretti.

Nei tre giorni di durata dell’evento, infatti, è stato possibile per persone di ogni età partecipare a laboratori tematici gratuiti organizzati col fine di ricercare il benessere dal punto di vista fisico ma anche dal punto di vista mentale, con attività che possono essere considerate dei veri e propri sport che tengono in moto la nostra mente.

L’iniziativa ha avuto il patrocinio ed il contributo del Consiglio Regionale delle Marche ed è organizzata dall’Us Acli, Comitato Provinciale di Ascoli Piceno e da Coop Alleanza 3.0 .

All’iniziativa hanno partecipato anche l’assessore del Comune di Castorano Graziano Fanesi ed il componente del comitato direttivo del Consind Piceno Lorenzo De Laurentis.

E’ stata una vera e propria “Experience da vivere” realizzata nell’ambito del progetto voluto da IGD (Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A.).