SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la pausa natalizia e di fine anno è ripreso, con gli appuntamenti nel quartiere Ponterotto e a Centobuchi, il progetto “Salute in cammino”.
Sono state numerose le persone che hanno accettato l’invito di U.S. Acli Marche, Associazione Delta, Asd Punto Fitness, amministrazione comunale di Monteprandone e comitati di quartiere di San Benedetto del Tronto e, ben coperti, si sono impegnati in una sana attività finalizzata a prevenire malattie cardiovascolari, ipertensione arteriosa, diabete, obesità, colesterolo ed anche la pigrizia e l’isolamento.
Domani, 17 gennaio, ci sarà un altro appuntamento con l’iniziativa, la partenza è fissata alle ore 20,30 in piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli e prevede un percorso di circa cinque chilometri per un’ora di cammino.
Intanto l’U.S. Acli Marche, la Cooperativa Cogeas, l’Associazione A.C.C.T., la Cooperativa DSA e l’Agci Marche, sempre per promuovere la salute dei cittadini ma anche per valorizzare il territorio di San Benedetto del Tronto e le sue ricchezze, stanno predisponendo un nuovo appuntamento.
Domenica 2 febbraio, infatti, ci sarà l’iniziativa “Salute in cammino di domenica” con partenza alle ore 9,30 da Piazza del Pescatore.
Informazioni sul progetto all’account twitter SALUTEINCAMMINOACLI oppure sulla pagina facebook SALUTEINCAMMINOPDA.

Annunci