IMG-20141115-WA0007

COMUNICATO STAMPA

“Libertà di movimento” a braccetto con la promozione della salute.

ASCOLI PICENO – E’ ormai diventata un’abitudine per molte persone, anche se spesso si cambia percorso, quella di ritrovarsi e fare una semplice camminata insieme passando un’ora alla lontana dalla vita sedentaria e dalla noia.
“Libertà di movimento” va ormai a braccetto con la promozione della salute ma anche come iniziativa di socializzazione e di aggregazione visto che molte persone non avrebbero altrimenti l’opportunità di incontrarsi.
E anche sabato 15 novembre, per non smentirsi, sono state numerose le persone che si sono trovate davanti al Centro commerciale Città delle Stelle nella zona industriale Campolungo, e da lì hanno camminato nei territori dei comuni di Ascoli Piceno e Castel di Lama percorrendo ad una buona andatura circa 5 chilometri.
L’iniziativa è gratuita ed alla sua realizzazione, oltre al promotore Associazione Giovanile Picena, hanno collaborato la Regione Marche, Coop Adriatica, il Centro commerciale Città delle stelle e la zona soci di Coop.
“Libertà di movimento”. Si tratta di una opportunità gratuita, per cittadini di ogni età.
“Promuoviamo l’attività fisica – dice il prof. Francesco Maggiore che ha guidato la camminata – in quanto garantisce notevoli benefici per la salute dei cittadini, aiuta ad esempio a prevenire malattie cardiovascolari e metaboliche (cardiopatia ischemica, obesità, diabete, etc), diversi tumori (colon, seno, polmone, endometrio, ovaio), la depressione, il deficit cognitivo e altri disturbi legati all’invecchiamento come la osteoporosi e la perdita delle masse muscolari”.
Quello di sabato 15 novembre è stato il secondo di tre appuntamenti di promozione dell’attività fisica per i cittadini.Il terzo ci sarà sabato 22 novembre (partenza davanti al Centro commerciale Porto Grande).
L’invito a partecipare all’iniziativa, gratuita, è rivolto a cittadini di ogni età, a vestirsi comodi e indossare un paio di scarpe da tennis.

Annunci