IMG-20150328-WA0001IMG-20150328-WA0003

ANCONA – Si è svolto nei giorni scorsi, presso la sede regionale Acli di via Di Vittorio, un test/stage per la formazione e qualifica ad arbitri di burraco organizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni ed associazione di promozione sociale riconosciuta dalla Regione Marche.
All’iniziativa hanno partecipato tanti amanti ed i simpatizzanti del gioco del burraco, provenienti da un po’ tutto il territorio regionale ed è stato organizzato in collaborazione con l’ASD Burraco Valli Misa e Nevola.
Dopo l’intervento di Giulio Lucidi, vice presidente del Coni Marche e consigliere nazionale dell’U.S. Acli, l’iniziativa è continuata con la presentazione del regolamento U.S. Acli del burraco, un dibattito al riguardo, la presentazione del manuale di comportamento dell’arbitro, la consegna, il ritiro e la verifica del test e la chiusura dello stage con la comunicazione degli idonei.
Nei prossimi mesi è in programma un nuovo test/stage sempre per arbitri di burraco. Per informazioni sull’iniziativa e per le iscrizioni ci si può rivolgere al presidente della Commissione regionale arbitri U.S. Acli burraco Valerio Moscatelli (tel. 345/9794533 oppure 3271376882), al componente dell’Unione tecnica nazionale dell’U.S. Acli burraco Massimiliano Mosca (tel. 3667347500) oppure al segretario dell’ASD Burraco Valli Misa e Nevola Giorgio Cervasi (tel. 3388042856).

Annunci