GROTTAMMARE – Il primo giugno parte da Grottammare “Camminiamo verso la…. Giornata nazionale dello sport”. L’iniziativa è dell’U.S. Acli, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni, in collaborazione con Associazione di volontariato Delta Ancora e con Coop Adriatica, e prevede una settimana intera di camminate, nelle province di Ascoli Piceno e Fermo, in preparazione alla “Giornata nazionale dello sport” che come ogni anno viene festeggiata il 7 giugno, prima domenica del mese di giugno.
“Abbiamo promosso questa iniziativa – dice il vice presidente regionale del Coni Marche e presidente dell’U.S. Acli provinciale Giulio Lucidi – poiché vogliamo ribadire che la Giornata nazionale dello sport deve far riflettere su alcune importanti tematiche e non deve essere solo un momento di attività ludica. Lo sport, come si legge nel decreto istitutivo del Presidente del consiglio dei ministri, ha assunto ha assunto un ruolo di grande rilevanza in quanto strumento di tutela della salute e di sviluppo delle capacità fisiche delle generazioni presenti e future e di integrazione sociale. Non dimentichiamo poi che la Carta europea dello sport per tutti sottolinea che chiunque ha il diritto di praticare lo sport, in quanto fattore importante dello sviluppo umano e che il 2004 è stato individuato dall’Unione Europea come “Anno europeo dell’educazione attraverso lo sport”. E a distanza di 11 anni appare opportuno riportare all’attenzione dei cittadini e delle istituzioni tali argomenti. Da Grottammare il primo giugno partiremo con una serie di 7 camminate in vari centri delle province di Ascoli Piceno e Fermo finalizzate a promuovere uno stile di vita corretto tra i cittadini ed a incrementare le opportunità di socializzazione. Abbiamo deciso di far partire da Grottammare l’iniziativa perché in quel giorno si svilupperanno altri appuntamenti all’interno della manifestazione nazionale “Sport in tour” ed abbiamo dunque voluto abbinare una forte iniziativa locale ad una bella iniziativa nazionale”.
Il programma di “Camminiamo verso la… Giornata nazionale dello sport” prevede 7 appuntamenti. Il primo giugno si svolgerà a Grottammare “In cammino per la salute, la pace e la legalità” con partenza alle ore 21 davanti al residente “Le terrazze” Lungomare De Gasperi 70. Il 2 giugno, invece, l’appuntamento è a Porto San Giorgio in Piazza Silenzi alle ore 14,30 per “The Rainbow Run”. Mercoledì 3 giugno i podisti saranno impegnati ad Ascoli Piceno con partenza di Via Oristano 1 (angolo via Napoli Centro socio culturale Tofare) alle ore 21 e giovedì 4 giugno invece la camminata si farà a San Benedetto del Tronto nel quartiere Ponterotto in piazza della libertà sempre alle ore 21. In entrambi i casi si tratta di iniziative che andranno avanti nelle settimane successive perché rientrano nel progetto “Camminiamo insieme… verso la salute”.
Venerdì 5 giugno, invece, alle ore 21 in Piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli si festeggeranno i due anni del progetto “Salute in cammino” organizzato in collaborazione con i comitati di quartiere, progetto che va avanti ininterrottamente da due anni e che coinvolge ogni venerdì tantissimi cittadini anche di comuni limitrofi.
Nel fine settimana, infine, sono in programma due appuntamenti che abbinano il benessere fisico alla fede.
Sabato 6 giugno alle ore 17,45 a Grottazzolina ci sarà la “Camminata per la Beata Vergine del perpetuo soccorso) con partenza da Corso Vittorio Emanuele II e domenica 7 giugno alle ore 9,30 a Montedinove ci sarà la “Camminata per San Tommaso Becket”.
Tranne che per “The Rainbow Run” (per cui è obbligatoria la prenotazione al numero 3337529564) le iniziative sono di carattere gratuito e non occorre preiscriversi, basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via.
Ulteriori informazioni possono essere ottenute al numero 3495711408 oppure sulla pagina facebook dedicata all’evento “Camminiamo verso la… Giornata nazionale dello sport”.GiornataNazSportVerdeesatto

Annunci