07092015

CASTELFIDARDO – Sta proseguendo anche in questo mese di Novembre il progetto “Marche in salute”, iniziativa di promozione della salute mediante l’incremento dell’attività fisica che si sta svolgendo dal mese di Luglio 2014 ogni lunedì sotto la guida del professor Alessandro Agostinelli.
Il progetto in questi 16 mesi di attività ha visto la partecipazione di un totale di oltre 300 persone tra coloro che sono presenti ogni lunedì e coloro che invece camminano saltuariamente col resto del gruppo.
“Con questo progetto – dicono i promotori – vogliamo eliminare dal proprio modello di comportamento tutta una serie di atteggiamenti scorretti che influiscono sulla qualità della vita. E vogliamo incrementare il movimento come strumento di prevenzione della salute. Vogliamo ad esempio combattere l’obesità visto che il 41,9% degli adulti italiani è in sovrappeso ed il 10,2% è affetto da obesità. Il movimento, inoltre, migliora la funzionalità cardiaca e aiuta a prevenire malattie come ipertensione arteriosa, ictus, malattia coronarica e cardiomiopatie, mentre a livello muscolo scheletrico migliora la coordinazione e la flessibilità riducendo il rischio di cadute”.
L’iniziativa è di Coni Marche, Coordinamento regionale degli enti di promozione sportiva e Comune di Castelfidardo (assessorato allo sport ed alle pari opportunità) e prevede una camminata della durata di circa un’ora con partenza da Piazza della Repubblica ogni lunedì a partire dalle ore 21,15 (tranne quando piove). Per partecipare non occorre preiscriversi, basta presentarsi entro le ore 21 sul luogo di partenza per la registrazione dei dati anagrafici.
“Marche in salute” non è una gara nella quale si vince o si arriva ultimi.
Si cammina in gruppo per promuovere la propria salute e per fare una importante attività di prevenzione che, ovviamente, si abbina in questo caso ad una iniziativa che serve a stare insieme e dunque incrementa i momenti di socializzazione.
Ulteriori informazioni si possono ricevere sul gruppo facebook “Marche in Salute”.

Annunci