Con la vittoria della coppia formata da Carla Di Marco e Patrizia Anelli è stata inaugurata l’attività di burraco del Circolo Acli Venagrande “Associazione amici dell’arte e dello sport”.

Al termine di una lunga e combattuta serata, infatti, è stata stilata la graduatoria finale che ha attirato appassionati dall’intera vallata del Tronto e che ha visto prevalere il duo Di Marco/Anelli con 51 punti seguiti da Sanzio Storoni e Giulio Santori (47), Daniele Alfonsi ed Enrico Cappelli (46), Luigino Costantini ed Adriano Costantini (40).

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Unione Sportiva Acli Marche, ASD “Nicola Tritella” e Circolo Acli Venagrande “Associazione amici dell’arte e dello sport” ed in un primo momento è stato organizzato un corso che ha permesso a numerose persone di ogni età di imparare a giocare a burraco.

Il corso ed il torneo di Venagrande rientrano nel progetto “Metti in moto la mente – 3M project” finalizzato al benessere psicofisico ed a combattere il declino funzionale e cognitivo.

“Nel gioco del burraco – concludono gli organizzatori – esistono contenuti importanti come la codifica e la decodifica delle informazioni, lo sviluppo della capacità di analisi e di sintesi, il potenziamento dell’attività cognitiva, il potenziamento del metodo deduttivo e lo sviluppo delle capacità decisionali”IMG-20160513-WA0006

Annunci