Anche a Castorano “Salute in cammino” ha fatto centro con una bella iniziativa che ha centrato diversi obiettivi.

L’iniziativa di promozione della salute dell’Unione Sportiva Acli Marche, infatti, ha di nuovo coinvolto numerose persone di ogni età che non si sono perse questo appuntamento e hanno voluto aderire all’invito formulato dagli organizzatori.

“Salute in cammino” è in primo luogo una iniziativa di prevenzione della salute che permette a chi partecipa di fare movimento, consumare calorie, combattere l’insorgenza di varie patologie come il tumore al seno, il diabete e le malattie cardiovascolari.

Oltre all’obiettivo della promozione della salute, però, questa volta “Salute in cammino” ha permesso ai partecipanti di ammirare le bellezze architettoniche, storiche e naturalistiche di Castorano grazie alla camminata che si è diretta verso la frazione Pescolla e grazie alla visita guidata del centro storico (torre civica, chiese, ex prigione pontificia).

“Salute in cammino” di sabato scorso è stata inoltre una nuova tappa di avvicinamento all’iniziativa delle pro loco della vallata del Tronto “Passeggiando e mirando per i colli Truentini” che si svolgerà il 2 giugno.

In questi mesi, infatti, l’Unione Sportiva Acli sta facendo conoscere ai propri iscritti ed a tutti coloro che partecipano alle iniziative i comuni ed i percorsi che saranno attraversati durante la manifestazione che partirà, il 2 giugno, da Monteprandone e si concluderà a Castel di Lama.

Dopo Colli e Castorano nei prossimi giorni saranno attraversati Monteprandone (sabato 21 maggio con partenza alle 21 dal Santuario Madonna delle Grazie) e Spinetoli (lunedì 23 maggio con partenza alle 20,30 da Casa Santa Maria”.

Annunci