CASTELFIDARDO – Da quasi due anni ha preso il via un interessante progetto promosso da Unione Sportiva Acli Marche ed amministrazione comunale (assessorati allo sport ed alle pari opportunità”. “Marche in salute”, questo il titolo dell’iniziativa, ha coinvolto finora circa 300 cittadini di ogni età residenti non soltanto a Castelfidardo ma anche ad Osimo, Recanati, Ancona, Polverigi e Loreto.

Di questo 300 cittadini molti sono costanti nello svolgimento dell’attività fisica, visto che partecipano spesso alle camminate, altri invece solo sporadicamente anche a causa della concomitanza con impegni lavorativi e familiari.

Il programma dell’iniziativa, diretta dal professor Alessandro Agostinelli, prevede una semplice camminata che prende il via ogni lunedì alle 21,15 con partenza da Piazza della repubblica ed un percorso da attraversare di circa un’ora.

Come già avvenuto lo scorso anno il progetto “Marche in salute” andrà avanti fino al mese di dicembre con l’appuntamento settimanale del lunedì (che non si svolge in caso di pioggia).

“Le finalità dell’iniziativa – dicono il segretario regionale dell’U.S. Acli Marche Giulio Lucidi e l’assessore allo sport del Comune di Castelfidardo Tania Belvederesi – sono quelli di abituare i cittadini ad avere uno stile di vita corretto abituandoli ad incrementare le opportunità di fare movimento e di combattere dunque la sedentarietà e l’inattività fisica che rappresentano il punto di partenza per l’insorgere di varie patologie come malattie cardiovascolari e tumori”.

L’iscrizione è gratuita, per partecipare basta presentarsi sul luogo di partenza un quarto d’ora del via per la registrazione dei dati anagrafici. Per ulteriori informazioni si può consultare il gruppo facebook “Marche in salute” oppure il sito www.usaclimarche.com.

13177848_10209050611123492_3642037049643591068_n

Annunci