Ha fatto tappa ad Ascoli il progetto “Gli itinerari della fede” promosso da U.S. Acli Marche e Fap Acli.

L’iniziativa, infatti, si è svolta anche in occasione della festa del Cuore Immacolato di Maria in via 3 Ottobre ed ha preso il via con la benedizione del parroco padre Gabriele Puglia.

“Gli itinerari della fede” è una iniziativa dell’ente di promozione sportiva promosso dalle Acli che abbina la visita a santuari, chiese e conventi, specie in occasione di ricorrenze e festività, alla promozione dell’attività fisica.

La manifestazione, come sempre, ha avuto due momenti.

Il primo riguarda quello vero e proprio della camminata ed è finalizzato alla promozione del benessere fisico dei cittadini che partecipano e che hanno la possibilità di effettuare una camminata di circa un’ora combattendo così l’inattività fisica e la vita sedentaria di tutti i giorni godendo dei benefici che proprio una semplice camminata assicura, compreso anche quello relativo alla socializzazione ed all’aggregazione.

Il secondo momento è più strettamente connesso alla fede con la benedizione dei partenti all’inizio della manifestazione, la visita alla chiesa del Cuore Immacolato di Maria ed una preghiera collettiva.

Nei prossimi mesi sono in programmi altri appuntamenti col progetto “Gli itinerari della fede” ad esempio a San Pio X di Spinetoli, a Monteprandone per San Giacomo della Marca, ad Acquaviva Picena per San Francesco e per San Niccolò, a San Benedetto del Tronto per Santa Lucia e per San Benedetto Martire.

 

Annunci