OSIMO – Dal 10 al 17 settembre è in corso la seconda edizione della “Settimana europea dello sport”. Si tratta di una iniziativa prevista dalla Commissione Europea, sulla base del Piano di lavoro dell’UE per lo sport 2014-2017 e della Raccomandazione Health-Enhancing Physical Activity “HEPA” sulla promozione trasversale ai settori dell’attività fisica salutare.

La manifestazione continentale è finalizzata a promuovere la partecipazione sportiva e l’attività fisica di base nei Paesi membri dell’Unione Europea. L’obiettivo è promuovere e sensibilizzare i cittadini di ogni età, genere, ceto sociale e livello di forma fisica sui benefici che derivano dalla pratica sportiva. I temi sono quattro: sport ed educazione, attività fisica sul posto di lavoro, sport all’aperto, attività nei centri sportivi e fitness.

“Marche in salute”, il progetto di U.S. Acli Marche ed amministrazione comunale, be si colloca all’interno della seconda edizione della “Settimana europea dello sport” in quanto da oltre un anno tale iniziativa permette a cittadini di ogni età di occuparsi del proprio benessere fisico mediante una camminata settimanale della durata di un’ora di carattere non competitivo che ha comunque anche il fine di creare momenti di socializzazione ed aggregazione per i cittadini.

Martedì 13 settembre alle 21 prenderà il via una nuova camminata dalla frazione Passatempo nel parcheggio della palestra di Via Pertini.

Per partecipare alla manifestazione, che in caso di maltempo sarà rinviata, non occorre versare quote di adesione, basta presentarsi sul luogo di partenza entro le ore 20,45 per la registrazione dei dati anagrafici. Per informazioni si può consultare il sito www.usaclimarche.com oppure il gruppo facebook “Marche in salute Osimo”.

Nelle settimane successive le camminate continueranno. Martedì 20 settembre e martedì 27 settembre il via ci sarà sempre alle ore 21 ma da Piazza Boccolino.settembre-marche-in-salute-osimo

Annunci