ACQUALAGNA – Prosegue il Gran prix regionale di burraco, manifestazione giunta alla seconda edizione che nel corso del 2016 ha già fatto tappa a Falconara, Ascoli, San Benedetto del Tronto, Mondavio, Recanati, Monteprandone e Corinaldo con la partecipazione di oltre 250 appassionati di questo gioco.

La manifestazione, organizzata dall’U.S. Acli Marche, consiste in una lunga serie di tornei itineranti nel territorio regionale, finalizzati a creare momenti di socializzazione ed aggregazione per persone di ogni età.

La graduatoria della manifestazione vede al comando Adrio Maraschio con 329 punti, seguono Massimiliano Mosca con 328, Franco Verdenelli 305, Cinzia Cirioni 301, Stefania Brunori 287, Valerio Moscatelli 261 e Simonetta Ippoliti 253.

Ogni giocatore potrà conteggiare 8 risultati su un totale di 10 tappe alle quali è possibile partecipare.

Il 6 novembre è in programma il recupero della settima tappa dell’iniziativa con l’appuntamento fissato per le ore 16 (inizio torneo) presso la Bocciofila di via Candigliano 20 ad Acqualagna.

La gara si giocherà con la formula delle 4 partite: 3 mitchell e una danese per un totale di 4 smazzate. L’accreditamento delle coppie avverrà a partire dalle ore 15,30.

Per informazioni sulla manifestazione si può visitare la pagina facebook del Secondo gran prix regionale di burraco dell’U.S. Acli Marche oppure il sito www.usaclimarche.com oppure telefonare al coordinatore Massimiliano Mosca (3667347500) o al responsabile di tappa Liviano (3338839589).

thumbnail_locandina-acqualagna-6-11-16

Annunci