SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimo appuntamento dell’anno 2016 con “Salute in cammino” venerdì 16 dicembre alle ore 21 in piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli.

L’iniziativa dell’U.S. Acli Marche si è sviluppata durante l’anno con una lunga serie di iniziative che hanno coinvolto centinaia di persone di ogni età ed ora i podisti approfitteranno della pausa natalizia e di fine anno per riposarsi un po’ per poi riprendere venerdì 13 gennaio.

“L’anno 2016 – dicono i dirigenti dell’U.S. Acli Marche – è stato individuato dal ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo come “2016 – Anno dei cammini d’Italia”. Accanto all’importante obiettivo di promuovere stili di vita corretti tra i cittadini, obiettivo per il quale abbiamo firmato un protocollo d’intesa con la Regione Marche, abbiamo anche fissato un’altra finalità che è stata quella di abbinare alla promozione dell’attività fisica la valorizzazione del territorio proprio come previsto dalla direttiva del ministro che ha considerato ad esempio l’apporto positivo che, anche attraverso processi partecipativi delle comunità locali e il consolidamento dell’offerta turistica e culturale, lo sviluppo dei cammini  può apportare alle economie locali. Il ministro ha anche considerato l’opportunità di valorizzare le destinazioni turistiche e culturali meno note”.

La camminata di Porto d’Ascoli si è svolta per tutto l’anno (tranne in caso di pioggia o maltempo) ed hanno partecipato cittadini residenti a San Benedetto del Tronto e comuni limitrofi.

“In totale – concludono i dirigenti dell’U.S. Acli Marche – sono state più di 60 le camminate organizzate nel corso dell’anno 2016 nel territorio del Comune di San Benedetto del Tronto. Camminate che hanno toccato vari punti del territorio, che hanno voluto ricordare festività come quelle di San Benedetto Martire e Santa Lucia, che si sono dirette verso il porto, verso il lungomare e verso la parte alta della città”.

Annunci