CAMERANO – In occasione della “Giornata mondiale dell’attività fisica” U.S. Acli Marche, amministrazione comunale e delegazione del Coni di Ancona rinnovano l’invito a cittadini di ogni età a partecipare all’iniziativa “Marche in salute”.

L’iniziativa, che ha preso il via nello scorso ottobre, si svolge ogni giovedì alle 21 con partenza dal palazzetto dello sport di Camerano.

Si tratta di una semplice camminata che permette di contrastare uno stile di vita sedentario che purtroppo sta coinvolgendo sempre di più i cittadini ed è finalizzato ad aiutare le persone a seguire le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità che invita a praticare attività sportiva almeno 3 volte a settimana.

“Ad ogni età – dicono i promotori dell’iniziativa – una regolare attività fisica, anche moderata, contribuisce a migliorare la qualità della vita in quanto influisce positivamente sia sullo stato di salute (aiutando a prevenire e ad alleviare molte delle patologie croniche) sia sul grado di soddisfazione personale (contribuendo a sviluppare dei rapporti sociali e aiutando il benessere psichico). L’esercizio fisico, infatti, riduce la pressione arteriosa, controlla il livello di glicemia, modula positivamente il colesterolo nel sangue, aiuta a prevenire le malattie metaboliche, cardiovascolari, neoplastiche, le artrosi e riduce il tessuto adiposo in eccesso”.

Nel territorio della provincia di Ancona il progetto “Marche in salute” è ormai consolidato e coinvolge centinaia di persone di ogni età ed è realizzato su iniziativa dell’U.S. Acli Marche e con la collaborazione dei comuni di Camerano, Castelfidardo e Osimo

Gli appuntamenti settimanali sono tre. Il lunedì alle 21,15 in piazza della repubblica a Castelfidardo, il martedì alle ore 21 a Osimo in piazza Boccolino ed il giovedì alle ore 21 a Camerano presso il palazzetto dello sport.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa, che è gratuita, si possono visitare il sito www.usaclimarche.com oppure le pagine facebook “Marche in salute”.

L’iniziativa rientra nel protocollo d’intesa stipulato tra la Regione Marche e l’Unione Sportiva Acli Marche per la diffusione dell’attività fisica tra la popolazione in attuazione del Piano regionale della prevenzione.

IMG-20170323-WA0015

Annunci