La Camminata dei musei ha fatto tappa a Monteprandone

MONTEPRANDONE –In occasione delle festività del patrono San Giacomo della Marca, si è svolta l’undicesima tappa del progetto “Camminata dei musei”.

L’iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione delle strutture museali del territorio e di promozione di stili di vita corretti ed è organizzata dall’Unione Sportiva Acli provinciale in collaborazione con l’amministrazione comunale di Monteprandone, con l’Avis Comunale di Monteprandone e con Coop Alleanza 3.0.

Proprio la collaborazione con l’Avis Comunale di Monteprandone è stata evidenziata nel corso della manifestazione visto che la stessa Avis e l’U.S. Acli provinciale hanno tra le loro finalità quella di un buono stato di salute dei cittadini.

Alla “Camminata dei musei” erano presenti anche il sindaco di Monteprandone Sergio Loggi e l’assessore al patrimonio Christian Ficcadenti.

E’ stato un pomeriggio molto interessante per i partecipanti che, provenienti da Marche ed Abruzzo, hanno potuto ammirare le ricchezze presenti nel Museo dei codici di San Giacomo della Marca e nel Museo di arte sacra annesso alla chiesa di San Niccolò.

Il progetto “Camminata dei musei”, nel corso del 2019, ha già coinvolto tantissimi cittadini di Marche ed Abruzzo nella visita a strutture di Ascoli Piceno, Venarotta, Monsampolo, San Benedetto del Tronto e Monteprandone. Per informazioni sulle prossime tappe del progetto “Camminata dei musei” si può contattare il numero 3495711408 oppure si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it  o la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche

Il gruppo dei podisti alla partenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...