Conclusa l’iniziativa “Ricostruire le comunità”

U.S. Acli provinciale e Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

Si è conclusa l’iniziativa “Ricostruire le comunità” che l’U.S. Acli provinciale ha realizzato nel corso degli anni 2020 e 2021 nell’ambito del bando “Insieme per il sociale – Welfare di comunità 2020” cofinanziato dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni.

Nel corso di 12 mesi sono state molte le attività gratuite proposte ai cittadini e che hanno visto la partecipazione di persone di ogni età.

Il progetto è stato suddiviso in tre azioni tra loro coordinate che hanno comunque visto la partecipazione ed il sostegno di altri enti pubblici e/o privati.

A San Benedetto del Tronto, Monteprandone, Venarotta, Pioraco e Grottammare è stata realizzata l’iniziativa “Camminata dei musei” che ha permesso di valorizzare le ricchezze museali del territorio facendo conoscere strutture che sono magari fuori da grandi circuiti culturali ma che hanno tesori inestimabili al loro interno.

Presso la casa circondariale di Ascoli Piceno sono state realizzate 62 ore di interventi in attività motoria e di calciobalilla oltre ad un interessante progetto di “Approccio al cane” con 12 ore di iniziative.

Nel territorio dei comuni di Ascoli Piceno e Castorano, poi, sono state organizzate delle camminate sportive alle quali sono stati abbinati percorsi di conoscenza del territorio come due camminate dedicate a quelli che sono veri e proprio musei del gusto e una iniziativa che ha permesso di conoscere meglio il borgo di Castel Trosino.

Si è conclusa l’iniziativa “Ricostruire le comunità” che l’U.S. Acli provinciale ha realizzato nel corso degli anni 2020 e 2021 nell’ambito del bando “Insieme per il sociale – Welfare di comunità 2020” cofinanziato dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni.

Nel corso di 12 mesi sono state molte le attività gratuite proposte ai cittadini e che hanno visto la partecipazione di persone di ogni età.

Il progetto è stato suddiviso in tre azioni tra loro coordinate che hanno comunque visto la partecipazione ed il sostegno di altri enti pubblici e/o privati.

A San Benedetto del Tronto, Monteprandone, Venarotta, Pioraco e Grottammare è stata realizzata l’iniziativa “Camminata dei musei” che ha permesso di valorizzare le ricchezze museali del territorio facendo conoscere strutture che sono magari fuori da grandi circuiti culturali ma che hanno tesori inestimabili al loro interno.

Presso la casa circondariale di Ascoli Piceno sono state realizzate 62 ore di interventi in attività motoria e di calciobalilla oltre ad un interessante progetto di “Approccio al cane” con 12 ore di iniziative.

Nel territorio dei comuni di Ascoli Piceno e Castorano, poi, sono state organizzate delle camminate sportive alle quali sono stati abbinati percorsi di conoscenza del territorio come due camminate dedicate a quelli che sono veri e proprio musei del gusto e una iniziativa che ha permesso di conoscere meglio il borgo di Castel Trosino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...