“Storiche paure: Ascoli e le sue epidemie”:

Successo per il tour culturale dell’U.S. Acli svoltosi domenica 20 febbraio

“Storiche paure: Ascoli e le sue epidemie”: l’Unione Sportiva Acli Marche Aps ha organizzato una nuova iniziativa turistico/culturale che ha visto la partecipazione di 70 persone provenienti da vari centri delle Marche e dell’Abruzzo.

La guida turistica abilitata Valentina Carradori ha predisposto un itinerario cittadino che ha toccato vari punti della città ripercorrendo le varie epidemie che nel corso dei secoli hanno toccato la città delle cento torri, quale erano le reazioni del popolo, che spesso faceva dei voti, degli amministratori pubblici e di chi si occupava delle conseguenti emergenze sanitarie.

Il gruppo dei partecipanti è partito da Piazza Arringo, ha proseguito in Piazza Roma, in via dello spedale (via Iannella), ha visitato le chiese di Sant’Agostino e di San Vincenzo ed Anastasio, fino ad arrivare nel quartiere di Borgo Solestà nei pressi della chiesa di San Serafino da Montegranaro.

“Storiche paure: Ascoli e le sue epidemie” rientra nel progetto di Unione Sportiva Acli Marche Aps “Salute in cammino per la cultura” che prevede anche per il 2022 una lunga serie di appuntamenti. Il prossimo è fissato per il 27 marzo con “Ascoli e Dante: personaggi, luoghi e aneddoti) organizzata in occasione del Dantedì, giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri di cui nel 2021 si è celebrato il settecentesimo anniversario della morte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...