Escursione sui luoghi del sisma

L’escursione tra Pretare e Piedilama ha destato parecchio interesse tra i partecipanti che per l’occasione sono arrivati da Marche ed Abruzzo.

L’iniziativa di U.S. Acli Marche Aps ha fatto di nuovo centro coinvolgendo cittadini di ogni età in una escursione che ha attirato l’attenzione su due frazioni del Comune di Arquata del Tronto, Piedilama e Pretare, che sono state fortemente colpite dal sisma del 2016/2017.

Si tratta di frazioni, ma anche di territori, ricchi di storia che è necessario far conoscere ai cittadini nella speranza che la ricostruzione avvenga nel minor tempo possibile.

Si è chiuso, dunque, il primo ciclo delle attività del progetto “Il valore sociale dello sport” che nel mese di luglio, con 3 escursioni, ha toccato vari punti del territorio del Comune di Arquata del Tronto che ha patrocinato l’iniziativa.

La zona di Forca di Presta (con l’anello delle fonti), il territorio del Pescara del Tronto e questa volta Pretare e Piedilama, hanno ospitato le iniziative dell’U.S. Acli Marche Aps, tutte molto partecipate e gratuite.

Affianco alle evidenti ferite del sisma 2016/2017 esiste una fantastica area naturalistica che è stato possibile ammirare grazie alla collaborazione della guida Vittorio Camacci.

La partecipazione ai vari eventi è gratuita ed aperta a cittadini di ogni età, anche a chi non è particolarmente allenato.

Per le prenotazioni per i prossimi eventi, per ulteriori informazioni si può contattare il numero 3939365509 o consultare il sito www.usaclimarche.com e la pagina facebook “Unione Sportiva Acli Marche”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...