Un viaggio nei luoghi del sisma 2016/2017

ACQUASANTA TERME – Stanno proseguendo le attività del progetto “Il valore sociale dello sport” dall’Unione Sportiva Acli Marche Aps.

Si tratta di un vero e proprio viaggio nei luoghi del sisma 2016/2017 che ha toccato finora il territorio dei comuni di Arquata del Tronto ed Acquasanta Terme con escursioni adatte a persone di ogni età.

Proprio ad Acquasanta Terme è stato attraversato l’anello di Paggese, per un dislivello di circa 200 metri ed una escursione di circa 3 ore, che ha condotto i partecipanti, giunti persino di Macerata, su di un percorso che ha toccato Castel di Luco e Valledacqua, oltre allo splendido abitato di Paggese, andando a ritroso nel tempo fino ai romani ed alla vecchia Salaria.

L’iniziativa ha fatto registrato un successo di adesioni, col passare delle settimane e la realizzazione degli appuntamenti aumentano il numero delle persone che aderiscono alle attività gratuite del progetto “Il valore sociale dello sport”

L’obiettivo è quello di contribuire a valorizzare uno splendido territorio ancora alle prese con le ferite derivanti dal sisma 2016/2017. E di ricchezze storiche, architettoniche, culturali, ambientali e naturalistiche, tanto per fare qualche esempio, tale territorio ne ha davvero a bizzeffe.

Per ulteriori informazioni sulle prossime attività del progetto “Il valore sociale dello sport” si possono consultare il sito www.usaclimarche.com e la pagina facebook “Unione Sportiva Acli Marche”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...