SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Più di cinquanta persone, tra cui alcuni uomini, hanno partecipato all’iniziativa “Donne in movimento”, ossia una camminata che si è svolta con partenza ed arrivo presso il Centro commerciale Porto Grande.
E’ stato un modo originale, grazie anche all’ospitalità di Coop Adriatica e dello stesso Centro commerciale, di trascorrere la mattinata della festa della donna, proprio come avvenuto anche nel 2014.
I podisti hanno attraversato un percorso di oltre 6 chilometri e si sono occupati della propria salute anche in questa circostanza facendo quell’attività fisica che viene sempre più raccomandata come strumento di contrasto all’insorgere di varie malattie.Ma è stata anche una mattinata diversa dal solito perché ha permesso ai podisti, provenienti da vari centri delle Marche e dell’Abruzzo, si stare insieme e creare un importante momento di aggregazione riflettendo anche sull’importanza dell’alimentazione grazie ai consigli degli specialisti dello “Sportello benessere” di Coop Adriatica.
“Donne in movimento” rientra nel progetto “Salute in cammino” promosso dall’Associazione di volontariato Delta, in partenariato con l’U.S. Acli Marche e con Coop Adriatica, finanziato dal Fondo dell’Osservatorio Nazionale per il Volontariato – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ex legge 266/1991).
Attualmente vengono organizzate due camminate settimanali che si svolgono il martedì a Centobuchi con partenza da Piazza dell’Unità alle ore 20,45 ed il venerdì a Porto d’Ascoli con partenza da piazza Cristo Re sempre alle ore 20,45.
“Salute in cammino” non è una competizione in quanto non ci sono primi o ultimi arrivati, il fine dell’iniziativa è infatti quello di organizzare attività fisica per cittadini di ogni eta.ute al numero telefonico 3495711408 oppure su facebook sui gruppi “Salute in cammino”.

Jpeg

Annunci