MONTEPRANDONE – Nell’ambito del programma della festa del patrono l’U.S. Acli Marche ha organizzato nei giorni scorsi la “Camminata per San Giacomo della Marca”, iniziativa che rientra nel più ampio progetto “Camminate dei santi”.
E sono stati numerosi i cittadini di ogni età, provenienti non solo da Monteprandone ma anche da paesi limitrofi di Marche ed Abruzzo, che hanno partecipato all’iniziativa bissando così il successo ottenuto lo scorso anno dalla manifestazione.
Il gruppo dei podisti è stato salutato, alla partenza, dal vice sindaco di Monteprandone Sergio Loggi e da padre Lorenzo, proprio davanti alla casa natale di San Giacomo della Marca.
E proprio la similitudine tra il camminare e la vita del patrono di Monteprandone è stata evidenziata da padre Lorenzo che ha poi proseguito “La costanza nella vita ci permette di raggiungere i traguardi”.
Il vice sindaco Sergio Loggi ha ringraziato i partecipanti all’iniziativa facendo presente che il gruppo dei podisti è ormai affiatato visto che da due anni va avanti l’iniziativa “Salute in cammino” con partenza da piazza dell’unità a Centobuchi ogni martedì alle ore 21.
Dalla casa natale di San Giacomo della Marca, poi, il “torpedone” si è recato presso il santuario “Santa Maria delle Grazie” per far visita al corpo del patrono e per ricevere la benedizione.

Annunci