LAPEDONA – Il Ristorante “Giardino dei Cedri” ha ospitato nei giorni scorsi l’ottava tappa del “Gran Prix regionale di burraco” dell’U.S. Acli Marche, manifestazione che sta richiamando giocatori provenienti da tutto il territorio regionale.
Al termine di una serata molto combattuta, e che ha visto partecipanti provenienti da un po’ tutte le province marchigiane, sono stati Giorgio Cervasi e Rita Pandolfi, con 53 punti, ad aggiudicarsi la tappa precedendo il duo formato da Patrizia Anelli e Paola Iacopini con 52 punti e la coppia Simonetta Ippoliti e Adrio Maraschio che ha invece chiuso con 50 punti.
Dopo le prime 8 gare del Gran Prix regionale, la graduatoria vede al comando Massimiliano Mosca (con 401 punti), seguito da Katia Vecchioni (381), Rita Pandolfi (2289), Adrio Maraschio (282), Giancarlo Costantini (278), Simonetta Ippoliti (277), Titti Gioietta (199), Valerio Moscatelli (193), Carmen Santini (169) e Alberta Capocaccia e Wilma Latini (158).
Prima di Lapedona il “Gran Prix regionale di burraco” dell’U.S. Acli Marche ha fatto tappa in diversi centri ossia Recanati, Porto Potenza, Pergola, Ostra, Castorano, Falconara e Frontone, in queste ultime settimane dell’anno sono in programma altre due gare che decideranno dunque il vincitore del titolo di campione regionale U.S. Acli Marche di burraco.
In totale sono 330 le persone che stanno partecipando all’iniziativa e che hanno partecipato almeno ad una tappa della manifestazione, segno che la stessa ha fatto centro e riesce a coinvolgere giocatori di ogni età e di vari centri della Regione Marche.
Per informazioni sul “Gran prix regionale di burraco” ci si può rivolgere a Max (3667347500)vincitoritappalapedona

Annunci