Oltre 425 milioni di persone attualmente convivono con il diabete.
La maggior parte di questi casi sono diabete di Tipo 2, che è in gran parte prevenibile attraverso una attività fisica regolare, una dieta sana ed equilibrata.
Una persona su due(1 su 3 in Italia) che attualmente vive con diabete tipo 2 non è diagnosticata. Proprio per contrastare l’insorgere di patologie legate all’inattività fisica, tra cui appunto il diabete, l’U.S. Acli Marche ormai da anni promuove il progetto “Salute in cammino”, camminate settimanali per contrastare la vita sedentaria e per favore il movimento come strumento di prevenzione.

Martedì 13 novembre alle 21 “Salute in cammino” si svolgerà alle 21 in piazza dell’unità a Centobuchi (grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Monteprandone), mentre mercoledì 14 novembre (in occasione della “Giornata Mondiale del Diabete”) l’iniziativa si svolgerà sempre alle 21 ad Ascoli Piceno con partenza da via Oristano.

Sulla pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche e sul sito www.usaclimarche.com sono presenti informazioni sul progetto “Salute in cammino” a cui è possibile partecipare gratuitamente. Basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Annunci