Proseguono i “Laboratori intergenerazionali del gioco”

Una fase di gioco

Stanno proseguendo, con successo, le attività del progetto “Laboratori intergenerazionali del gioco degli scacchi” che sta coinvolgendo sempre più persone di ogni età, in particolare bambini e ragazzi.

Il prossimo appuntamento con l’iniziativa è fissato per martedì 26 luglio presso il Circolo Acli Centro socio culturale Tofare Aps in via Oristano (angolo Via Napoli), dalle 17 alle 19.

Si tratta di una iniziativa organizzata da A.S.D. Aps Centro Iniziative Giovani e dal Centro socio culturale Tofare Aps Acli, in collaborazione con Acli Provinciali di Ascoli Piceno, Club Scacchi Offida e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Ascoli Piceno.

Nel corso dell’appuntamento sarà possibile partecipare a lezioni e partite libere di scacchi, con la presenza di istruttori federali che sono a disposizione per conoscere meglio questa disciplina.

La partecipazione è aperta a cittadini di ogni età ed è gratuita.

Per informazioni ed iscrizioni si può contattare il numero 3442229927.

“Ogni partita – dicono i promotori del progetto – è una vera e propria prova di abilità in quanto il gioco degli scacchi è complesso ma al tempo stesso appassionante. A trarre enormi benefici sono la memoria e la lucidità grazie al fatto che le partite, di volta in volta, richiedono soluzioni sempre differenti. Gli scacchi stimolano la capacità di concentrazione, i riflessi e la fantasia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...